Entrare in Croazia – Vademecum

Ci sono leggende, rimaste ben salde nell’immaginario collettivo, che parlano di tamponi, prelievi, rilevamento temperature – e altro – per attraversare il confine che porta alla .

Vediamo di capire nel dettaglio la giusta procedura, quella attuale (al 10 luglio 2020)

La prima cosa da fare è di entrare nel dito web “ENTERCROATIA” e cliccare sul pulsante “compila il modulo”.

Come motivo di viaggio avete tre possibilità:
1) Motivi personali
2) Affari o motivi economici
3) Turismo

Nel caso di un viaggio di piacere (turismo) avrete da compilare più in basso i dati della struttura ricettiva. È obbligatorio. Se viaggi in giornata, puoi usare il nome e l’indirizzo di una spiaggia o di un ristorante. Pure negli altri casi (motivi personali, affari) dovete segnalare un punto di riferimento (abitazione, ufficio, azienda ecc)

Nel campo “l’avviso è valido da… a…” dovete inserire le date di ingresso e di uscita dal paese. (massimo 90 giorni)

Poi bisogna compilare i campi dei dati personali. Ricordate che i campi con l’asterisco sono obbligatori.

Nel campo “Misura di autoisolamento/quarantena nello stato di residenza?” si sconfina nell’umoristico. Ovviamente, se scegliete “SI” sarà perfettamente inutile compilare il questionario e dovrete restare a casa buoni buoni.

Stessa cosa dicasi per il campo successivo “Siete stati in contatto con una persona che ha contratto il COVID 19 negli ultimi 14 giorni?”

Se siete in due o più nello stesso veicolo, allora dovrete aggiungere gli altri componenti dal link “AGGIUNGI UN PASSEGGERO” e quindi compilare i relativi dati personali, come sopra.

Alla fine, dovrete mettere la spunta nel campo “Accetto che i miei dati e le informazioni inserite nel modulo vengano usate allo scopo di informare… ecc”

Se non lo fate, non potrete proseguire.

Quindi, cliccate sul pulsante “INVIA” ed è tutto, i dati saranno spediti automaticamente alle autorità competenti.

La conferma dell’avvenuta registrazione nonché tutte le informazioni necessarie relative al soggiorno sicuro in Croazia , verranno inviate all’indirizzo e-mail inserito. Si consiglia di stamparlo, per presentarlo al confine e velocizzare il transito. (spesso non lo leggono neppure, ma se lo sventolate al passaggio sarà tutto più semplice).

Ultima raccomandazione: compilate questo modulo con un certo anticipo, in quanto la risposta potrebbe non essere tempestiva.


NB al confine non chiedono più i relativi alle prenotazioni alberghiere, certificati medici o quant’altro. È sufficiente quanto sopra descritto. Andate in pace.

Almanacco News
COOP online » Fai la tua spesa QUI

You may also like...