Casino bonus senza deposito non AAMS possono ottenere nuovi giocatori e giocatori abituali.
 

Continua il progetto Tutela e diritti di A.B.C. Associazione per i Bambini Chirurgici del Burlo

Continua il progetto “Tutela e diritti” di A.B.C. Associazione per i Bambini Chirurgici del Burlo ets
Martedì 18 aprile ore 18:00 su Zoom, il secondo appuntamento del ciclo di webinar gratuiti dedicati alle famiglie e ai professionisti
“Dal sostegno ai sostegni per una scuola inclusiva per tutti e tutte” con relatore Carlo Scataglini.

Carlo Scataglini

Carlo Scataglini

Per iscriversi: https://abcburlo.it/tutela_e_diritti/

Continua l'edizione 2023 del progetto “Tutela e diritti” di A.B.C. Associazione per i Bambini Chirurgici del Burlo ets, nata nel 2005 da due genitori che hanno dovuto affrontare un lungo percorso chirurgico per il loro . A.B.C. oggi è un'organizzazione ben strutturata, un punto di riferimento costante per i piccoli che vanno a complesse cure all'interno dell'Ospedale materno infantile Burlo Garofolo di Trieste e per le loro famiglie, a cui offre alloggio e assistenza psicologica ed emotiva per tutto il percorso di , anche prima e dopo il ricovero ospedaliero.
Il secondo dei 12 webinar previsti nel 2023 porta il titolo “Dal sostegno ai sostegni per una scuola inclusiva per tutti e tutte” ed è in programma sulla piattaforma zoom per il 18 marzo alle ore 18:00. Protagonista sarà Carlo Scataglini, insegnante specializzato dell'Aquila con all'attivo 20 libri – sia per bambini sia per adulti, di narrativa e di didattica facilitata – tutti pubblicati con le Edizioni Erickson, casa editrice che rappresenta un punto di riferimento per chi, in Italia, si occupa di tematiche legate al sostegno e all'inclusione scolastica.

“La prima cosa che bisogna capire quando si parla di inclusione – ha dichiarato Scataglini in un intervento su YouTube per il canale di Erickson – è che non riguarda solo un individuo o un ristretto gruppo di alunni, ma riguarda tutti. E, per superare le difficoltà, occorre uscire dalla logica della didattica tradizionale e trasmissiva”. Secondo lui, infatti, gli insegnamenti vanno adattati alle esigenze di ogni bambino e ragazzo, perché, come ha detto in un' sul blog Pagina Tre, “Ogni bambino è diverso dagli altri. Così come ogni adulto. La diversità non è solo un aspetto esteriore, fisico o materiale, ma consiste proprio nella relazione con il mondo e con l'esterno che ciascuno crea con una modalità assolutamente originale”. L'intervento sull'inclusione, quindi, deve essere personalizzato e condiviso: non può farsene carico un singolo docente, ma deve essere un cambiamento di prospettiva che riguarda tutti gli insegnanti.

L'incontro, dedicato sia alle famiglie che ai professionisti, metterà anche in risalto le risorse che attualmente sono presenti nelle classi delle nostre scuole. Tra gli obiettivi dell'intervento, è anche individuare le azioni più efficaci per il superamento delle eventuali barriere che ostacolano l'inclusione.

Il webinar sarà introdotto da Giusy Battain, Direttrice di A.B.C. e moderato da Giulia Bresciani, Responsabile Area Progetti di A.B.C. Per partecipare basta iscriversi al seguente link https://abcburlo.it/tutela_e_diritti/

Tutti i webinar formativi del Progetto “Tutela e Diritti” sono gratuiti e aperti a tutti e hanno come relatori protagonisti diversi esperti, a diversi livelli, del mondo della disabilità per uno sguardo a 360 gradi. Il ciclo ha un duplice scopo: da una parte rispondere alla necessità di molte famiglie di essere informate sugli aiuti e i servizi resi disponibili dalla Legge 104/92, e dall'altra formare e sensibilizzare operatori sanitari, insegnanti, educatori e tutti coloro che si trovano a operare nell'ambito delle casistiche dell'applicazione della norma.

Il progetto risponde alla mission di A.B.C., che si impegna a fornire un sostegno ai piccoli pazienti e alle loro famiglie non solo per il periodo del ricovero, ma anche nella quotidianità che segue il ritorno a casa. Scopo dei tanti progetti di A.B.C. è creare un ecosistema di professionisti – insegnanti, educatori, operatori a vario titolo – che sia informato e preparato sulle esigenze e le tutele (anche giuridiche) delle persone con disabilità e di chi ne accompagna il cammino, come spesso capita ai bambini che A.B.C. incontra.

Il progetto “Tutela e diritti” è rivolto infatti non solo alle famiglie e a coloro che sono al fianco dei pazienti chirurgici, ma a tutti coloro che a vario titolo devono vivere al fianco della disabilità: grazie alla modalità online ai webinar può partecipare chiunque, gratuitamente, da qualsiasi angolo d'Italia.

Condividi
Per poter migliorare e aggiungere contenuti di qualità riguardanti la nostra amata Trieste, puoi effettuare una donazione, anche minima, tramite Paypal. Ci sarà di grande aiuto, grazie!

You may also like...

Almanacco News