Casino bonus senza deposito non AAMS possono ottenere nuovi giocatori e giocatori abituali.
 

Ciò che ci divide più ci unisce – Spettacolo inedito a Muggia

CIÒ CHE CI DIVIDE PIÙ CI UNISCE

VENERDÌ 12 MAGGIO – ORE 18,00
TEATRO VERDI MUGGIA

Opera Viva spettacolo

Va in scena venerdì 12 maggio alle ore 18,00 al Teatro Verdi di Muggia lo spettacolo multimediale Ciò che ci divide più ci unisce.
Nell'ambito del progetto “La Città Ideale”, dopo gli eventi a Trieste, Monfalcone e Gorizia, approda a Muggia uno spettacolo inedito, che prevede una performance attoriale sul palco intervallata da momenti video, in cui per la prima volta le marionette di Podrecca, animate dalle mani degli attori-marionettisti Barbara Della Polla, Ennio Guerrato e Roberta Colacino, saranno parlanti. La voce è quella dei bambini della Scuola Primaria I. Nievo di Premariacco, classe 5A, che dopo aver scritto i dialoghi, interpretano, come in un doppiaggio filmico, i diversi ruoli delle marionette nelle riprese video effettuate al Centro Internazionale V. Podrecca-Teatro delle Meraviglie M. Signorelli di Cividale del Friuli, parte della narrazione.

Opera Viva spettacolo

Uno spettacolo nello spettacolo, scritto e diretto da Lorena Matic, con l'attore in scena, filo rosso che unisce i sette quadri in cui la regia video è affidata a Davide Salucci. Tema centrale: le emozioni, quelle che nascono dalla penna dei bambini, si confrontano con quelle dei giovani e del loro vissuto, e nel dialogo, elaborate, divengono scrittura drammaturgica per la performance attoriale, mettendo in scena visionarietà e sogno di una favola, quella in cui siamo tutti protagonisti: la vita.

La città Ideale è un progetto Ideato e diretto da Lorena Matic, organizzato dall'Associazione culturale Viva, che si realizza con il della Regione Friuli Venezia Giulia, della Fondazione CRTrieste, dell'INAF e della ZKB e con la collaborazione della Soprintendenza Archivistica del Friuli Venezia Giulia, del , Monfalcone, Muggia e Cividale del Friuli e del C.I.P.S., dell'Unione Italiana, e della Can Pirano; Media partner Tv Koper Capodistria e Teleantenna.

Per ulteriori informazioni www.assocoperaviva.it

Credit foto OperaViva

ciò che ci divide ci unisce

Condividi

You may also like...

Almanacco News