Casino bonus senza deposito non AAMS possono ottenere nuovi giocatori e giocatori abituali.
 

Bloomsday Trieste 2023

Bloomsday – Ospiti d'onore di questa edizione Alessandro Bergonzoni, Enrico Terrinoni e Fabio Pedone che il 18 giugno in Aula Magna dell' animeranno una conferenza-spettacolo dedicata alla magia del Labirincubo delle parole joyciane.

Bloomsday Trieste 2023

Bloom nell'anno di Zeno! Dopo l'indimenticabile edizione del centenario che, nel 2022, ha coinvolto tutta la città nella in scena integrale del capolavoro joyciano, ritorna a Trieste il Bloomsday, la “festa per Joyce”, nella formula che ne ha decretato il successo. Un appuntamento che si rinnova mentre ricorre un altro anniversario altrettanto importante, quello dei cento anni dalla pubblicazione della Coscienza di Zeno di Italo Svevo che, come si sa, di Joyce fu amico e sostenitore e che da lui ebbe un aiuto fondamentale nel far conoscere il romanzo in tutta Europa.

Fra il 16 e il 18 giugno 2023, Bloomsday Trieste approfondirà, come nelle edizioni precedenti al 2022, un singolo episodio di Ulisse, indagando le modalità, il significato, il senso attuale e le diverse suggestioni di “Circe”, quartultimo capitolo del romanzo, ultimo della sezione centrale denominata “Odissea”, l'episodio più lungo di tutto il libro, ricchissimo, visionario.

Insomma, quello ambientato al bordello. Fra gli ospiti d'onore di questa edizione Alessandro Bergonzoni che, assieme a Enrico Terrinoni, traduttore italiano di Ulisse e Fabio Pedone, suo partner nella traduzione di Finnegans Wake, darà vita a una conferenza-spettacolo sul linguaggio di Joyce.


Condividi

You may also like...

Almanacco News