A Trieste arriva la Vespucci, incolume dopo l’incidente a Venezia

Torna a Trieste in occasione della Barcolana il prestigioso veliero Amerigo Vespucci, dopo il brutto avvenuto a Venezia, per fortuna senza conseguenze.

Amerigo Vespucci 2022 Barcolana Trieste

Catastrofe sfiorata tra l’Amerigo Vespucci, la nave scuola della Marina Militare ormeggiata all’Arsenale di Venezia per il Simposio, e un catamarano. È successo verso le 20.30 di due giorni fa. C’è stata una collisione fra le imbarcazioni, non pesante al punto da causare feriti o danneggiamenti alla nave, colpita a prua senza conseguenze. Il catamarano, di proprietà di una compagnia privata che organizza tour in laguna, avrebbe invece subito danni alle vele per l’urto. Tutto si è verificato davanti a una folla di visitatori che attendeva di la nave scuola. C’era infatti un’ al pubblico fino alle 23 giovedì sera. Vista la mole di persone lungo tutta la Riva, è probabile che in tanti abbiano assistito all’ sfiorato all’altezza del navale dell’Arsenale di Venezia. In base ai controlli dell’equipaggio della Vespucci non ci sono stati danneggiamenti. Anche la Capitaneria di porto ha compiuto un sopralluogo sul posto.

Dagli organizzatori della regata velica triestina leggiamo: “Non chi comincia, ma quel che persevera. Bentornata a Trieste Nave Vespucci, restiamo sempre senza parole davanti alla tua maestosa bellezza!”

Almanacco News
COOP online » Fai la tua spesa QUI

You may also like...