Casino bonus senza deposito non AAMS possono ottenere nuovi giocatori e giocatori abituali.
 

Trieste oltre 12mila visitatori, Olio Capitale fa dimenticare la pandemia

olio capitale gente

A Trieste, con oltre12mila visitatori Olio Capitale torna ai livelli pre pandemia. Paoletti: «Vincente la scommessa di puntare sull'olio extravergine di oliva di qualità»
C'è stato un boom di visitatori nell'ultimo giorno di Olio Capitale, l'unica dedicata all'extravergine in Italia, ospitata al Trieste Convention Center nel Porto Vecchio di Trieste, organizzata dalla Camera di commercio Venezia Giulia attraverso la sua azienda in house Aries, in collaborazione con l'Associazione nazionale Città dell'Olio, la co- del Comune di Trieste e che vede quali partner Unioncamere nazionale, il network Mirabilia, Io Sono Friuli Venezia Giulia e il Trieste Convention and Visitors Bureau.

olio bruschette

Con oltre 12 mila visitatori Olio Capitale ritorna ai numeri pre-pandemia. Furono 12 mila, infatti, gli appassionati di olio extravergine di oliva che visitarono tra gli stand della Stazione MariRma le eccellenze olivicole italiane nel 2019. .
Tanti i triestini che fin dall' hanno affollato l'expo, ma molte le persone giunte anche da fuori città nell'arco di tutta la giornata, per scoprire produttori e aziende presenti e per partecipare ai tanti eventi promossi. Tra i vari stand si è sentito parlare tedesco, sloveno e croato, a conferma di quanto Olio Capitale sia un evento strategico, in posizione ottimale per il mercato del centro e dell'est Europa. Tra i visitatori anche diversi inglesi e altri turisti, italiani e stranieri, che hanno abbinato un giro alla fiera alla visita della città, anche grazie allo shuttle gratuito, la navetta che ha collegato Porto Vecchio e piazza Libertà durante tutto l'evento. .

Grande successo anche oggi per le degustazioni di oli abbinati a diversi alimenti, per i cocktail preparati sul posto grazie alla collaborazione con la Trieste Cocktail Week e per le tante curiosità dagli espositori, come colombe, cioccolatini e gin, tutte, naturalmente, a base di olio. Il programma è stato arricchito inoltre da convegni, presentazioni di libri, lezioni di yoga e assaggi in diversi stand.
Premiazione nel pomeriggio anche per i bartender che hanno realizzato i cocktail all'olio presentati a Olio Capitale in collaborazione con Trieste Cocktail Week: Mario Lupi, di Al Barcollo, con il signature Barcoil-Cocktoil più apprezzato in fiera, Simone Gioppo, di Puro, con il signature rEVOlution, Cocktoil più apprezzato durante la settimana, Sebastiano Villatora, di Draw che è stato giudicato per la miglior esibizione in fiera con il suo signature Shi's oil.

Condividi

You may also like...

Almanacco News