Trieste e Friuli Venezia Giulia zona rossa

La gente continua ad infettarsi a ritmo sostenuto e il si prepara alla chiusura totale. E ora c’è anche un numero, figlio di una proiezione elaborata da Agenas (Agenzia nazionale per i servizi sanitari regionali) e Università di Trento, che proietta già la regione in . Si tratta di uno studio che anticipa la velocità dell’epidemia che sarà calcolata poi sia dalla task force regionale che dall’Istituto superiore di sanità. Sono numeri che – in attesa della conferma che arriverà dalle rilevazioni definitive – non lascerebbero scampo a tutto il territorio e che – verosimilmente da lunedì – trascinerebbero il Friuli Venezia Giulia nel primo lockdown duro se si escludono le misure a carattere nazionale.

corsi sicurezza lavoro Almanacco News
COOP online » Fai la tua spesa QUI

You may also like...