Straordinario riscontro per la XXIII edizione dei Seminari di canto gregoriano Verbum Resonans

Verbum Resonans anno 23

VERBUM RESONANS
NON SOLO GREGORIANO NELLA XXIII EDIZIONE DEI RINOMATI SEMINARI DELL’USCI FVG

LA PROSSIMA EDIZIONE DAL 16 AL 21 LUGLIO 2018

Si è conclusa all’Abbazia di Rosazzo la XXIII edizione dei seminari internazionali di canto gregoriano Verbum Resonans. La proposta formativa dell’Usci Friuli Venezia Giulia, nata su iniziativa di un grande studioso nel campo della semiologia gregoriana come Nino Albarosa, continua ad essere un evento di riferimento a livello nazionale che attira e conquista ogni anno musicisti provenienti dall’Italia e dall’estero con docenti di fama e corsi sempre unanimemente apprezzati per la provata, alta qualità dei contenuti e dei metodi di lavoro.

Il percorso di studio si estende negli ultimi anni alla scoperta di ulteriori, affascinanti aspetti della musica medievale, quest’anno con conferenza e concerto dedicati ai materiali inediti di un manoscritto proveniente da un monastero femminile di aristocratiche bolognesi. I partecipanti hanno avuto a disposizione corsi su tre livelli (dai principianti agli esperti) e un corso monografico di livello avanzato sul tema della trascrizione di manoscritti. Hanno riscontrato interesse anche da parte del pubblico esterno i due interessanti appuntamenti concertistici, prima con l’ensemble ospite Korymbos, che ha portato nell’abbazia un programma particolarmente accattivante di brani monodici e polifonici di ambito italiano del XIII e XIV secolo, accompagnati da strumenti antichi. Il secondo appuntamento è stato invece realizzato dai docenti e dai corsisti, con un percorso nella monodia antica sul tema dell’amor sacro. Il concerto meditativo è stato corredato da immagini e letture che hanno trattato in modo inconsueto il tema proposto con suggestioni letterarie e spirituali molto diverse, da San Paolo ad Alda Merini.

La coordinatrice artistica dei corsi Bruna Caruso è già al lavoro per definire il programma e le nuove proposte della prossima edizione, che si svolgerà dal 16 al 21 luglio 2018, con la fondamentale collaborazione dei docenti Michał Sławecki, docente dell’Università Chopin di Varsavia, e Carmen Petcu, fondatrice dell’Istituto di Musica Sacra di Bucarest.

»E’ stato anche quest’anno un percorso impegnativo e appassionante«- ha detto in conclusione dei corsi e sulla base degli ottimi riscontri da parte dei partecipanti il presidente Usci FVG Franco Colussi, che ha confermato per la prossima edizione il collaudato team di docenti, ai quali come di consueto si aggiungeranno esperti di settori complementari e affini per rendere il ricco programma dei corsi ancora più articolato e stimolante, sempre ponendo la massima attenzione nel mantenimento dell’alto profilo consolidato in decenni di esperienza.

Euroland, il bazar tutto triestino! Segui la pagina facebook e metti un like, per non perdere le offerte e le news!

Almanacco News

You may also like...