Si sgretola la scogliera di Pirano, chiesa in pericolo: iniziati lavori consolidamento

Pirano dll'alto

Il comune di ha avviato il risanamento della rupe sottostante la parrocchia, minacciata dall’ – durata prevista dei 60 giorni

Il comune di Pirano ha avviato i lavori di della rupe sotto la chiesa parrocchiale. Questo proteggerà le fondamenta della parrocchia e l’intero edificio, che da molti anni si avvicina pericolosamente all’erosione e porta via da due a cinque centimetri ogni anno.

I lavori saranno eseguiti dalla società Eho projekt di Lubiana in collaborazione con la società Feniks + di Tržič. Il valore dei lavori, che dovrebbero durare 60 giorni, è di 303.736 euro. Per una parte dei costi di ripristino della scogliera, ulteriormente esposta all’erosione dovuta ai cambiamenti climatici, il comune si adopererà anche per ottenere il cofinanziamento statale. L’appaltatore è già stato messo in funzione e i principali lavori di costruzione inizieranno entro una settimana.

La riabilitazione verrà eseguita in conformità con la documentazione di progetto e la licenza edilizia. Dal lato superiore della rupe sono previsti dei micropali, che sosterranno la parrocchia attraverso la trave di fondamenta, e l’argine sarà protetto da una sponda rullata , che sarà ancorata direttamente nella scogliera con tasselli ad iniezione e parzialmente murata con arenaria locale. Il rilevato sarà protetto da una rete d’acciaio ad alta portanza protetta anticorrosione.

Il lavoro sarà svolto con l’ausilio di imprese di costruzione e alpinisti addestrati. La capacità di carico di micropali e ancoraggi è stimata in oltre 100 anni e le reti e altre parti esposte dovrebbero durare 50 anni con manutenzione e pulizia regolari.

Il Comune di Pirano ha scelto questo tipo di riabilitazione perché ha deciso con la geomeccanica, i progettisti, l’Istituto per la Protezione della Natura e l’Istituto per la Tutela dei Beni Culturali di preservare la vista della scogliera gigante e la vista con la città sopra e sotto di essa.

Ha deciso di consolidare perché, in quanto proprietario del terreno, è responsabile della protezione degli edifici sopra la scogliera. L’erosione porta via ogni anno dai due ai cinque centimetri di ed è pericolosamente vicina alla parrocchia da molti anni, il che porta ad una crescente minaccia per le proprietà limitrofe e alla possibilità di crollo della parrocchia.

Almanacco News
COOP online » Fai la tua spesa QUI

You may also like...