L’U.S. Triestina Calcio ricevuta dal Sindaco di Trieste Roberto Dipiazza

Il Sindaco di Trieste, Roberto Dipiazza, congiuntamente al suo Vice Pierpaolo Roberti e all’Assessore allo Sport Giorgio Rossi, hanno ricevuto nel primo pomeriggio una delegazione dell’U.S. Triestina Calcio 1918. Presenti alla breve cerimonia l’Amministratore Unico della Società alabardata Mauro Milanese, l’allenatore Antonio Andreucci e il capitano della formazione Omar Leonarduzzi.

Il Sindaco, dopo essersi congratulato per il bel campionato condotto dalla Triestina, ha fatto i complimenti a squadra e staff per aver riacceso gli entusiasmi attorno alla principale società di calcio cittadina che ha visto la partecipazione allo stadio, nella partita conclusiva dei play-off, più di cinquemila tifosi. Sono state quindi consegnate quattro targhe di “ringraziamento e riconoscenza a nome della città di Trieste” agli ospiti una delle quali, destinata al presidente Mario Biasin, gli verrà consegnata personalmente quando prossimamente lo stesso patron alabardato giungerà a Trieste dall’Australia.

Dipiazza ha salutato affettuosamente il mister Antonio Andreucci “proveniente da una città, Lucca, che a noi triestini ricorda dolci momenti” e il Capitano Omar Leonarduzzi “friulano come me”.

Successivamente l’Assessore Rossi ha accennato alla prossima formazione di un comitato per i festeggiamenti del centenario della Triestina che avrà il suo fulcro nelle iniziative che sfocieranno a dicembre 2018 con una decina di avvenimenti, quando ricorreranno i cent’anni esatti dalla fondazione del sodalizio alabardato. Da definire solamente quella che sarà la location principale dove verranno riuniti i cimeli di un secolo di storia, ma che si troverà sicuramente nel centro cittadino.

delegazione calcio Triestina Comune di Trieste

L’Assessore, infine, ha anticipato quello che sarà il cronoprogramma dei lavori per la ristrutturazione dello stadio “Rocco” in vista del campionato europeo Under 21 che si terrà a Trieste nel 2019. “I primi lavori di ristrutturazione agli spiogliatoi inizieranno fra una decina di giorni in modo da terminare per l’inizio del campionato, a seguire si procederà con i nuovi tornelli di accesso allo stadio. Lavorando tutti assieme in armonia non si possono che ottenere i risultati – ha concluso l’assessore – lo sport sta trainando la città, pertanto se quest’ultimo va bene lo stesso accade anche per Trieste. Tutto ciò sembra incredibile se si pensa a dove si era soltanto un paio di anni fa.”

Almanacco News « TUTTE LE INFO PER VIAGGIARE, QUI »
COOP online » Fai la tua spesa QUI

You may also like...