FVG rossa!

gente con mascherina

Giallo, arancio o rosso? La regione si trova in bilico fra il giallo e un più probabile arancione per la settimana dall’11 gennaio. Ma i dati sono peggiori per i sette giorni successivi, paventando il rischio del regime più rigido di restrizioni, con il famigerato bollino rosso.

L’Rt della settimana presa in considerazione dovrebbe essere leggermente inferiore a 1 , ma a preoccupare la task force sono tutti gli altri parametri che fino a prima di Natale avevano sempre avuto un peso vicino a quello dell’indice di replicabilità, che sembra diventato però preponderante per il governo di Roma.

Nella settimane a cavallo del nuovo anno, in Friuli Venezia Giulia sono aumentati i casi, i nuovi focolai e anche le positività non legate a focolai esistenti. E se reggono le terapie intensive, è in crescita il tasso di occupazione dei letti negli altri reparti.

Indicatori che fanno propendere per un pessimismo e il posizionamento in zona arancione. Anche perché i dati successivi sono piuttosto negativi: c’è sconforto anche ai piani alti di Piazza Unità per i numeri dei primi giorni della settimana in corso, che ci proiettano addirittura in rosso a partire dal 18 gennaio.

Oggi intanto è l’ultimo giorno di : chiusi negozi e centri commerciali, oltre a bar e ristoranti, ed è necessaria la autocertificazione per gli spostamenti, che sono vietati tranne che per le eccezioni che valevano nei giorni festivi.

Da domani, per due giorni, si torna però in giallo, il colore che concede più attività: gli spostamenti sono concessi in tutto il territorio regionale, e sono aperti – fino alle 18 – i locali che fanno ristorazione e anche i centri commerciali.

Questi ultimi però chiuderanno nuovamente sabato e domenica, dove tutta Italia ridiventa zona arancione: sì allo shopping in centro, ma non si potrà più andare fuori comune, né sedersi al bar per un caffè.

Per la settimana successiva il governo romano ha optato per una nuova stretta: chiuse le scuole superiori (che comunque in regione non avrebbero aperto dopo l’Ordinanza del presidente Fedriga) e niente gite in Veneto o nelle altre regioni. Il resto dipende dal colore che ci sarà assegnato. Ne vedremo delle belle.

corsi sicurezza lavoro Almanacco News
COOP online » Fai la tua spesa QUI

You may also like...