Curiosità: eventi di tanti anni fa

Per la rubrica “curiosità” riscopriamo questo vecchio articolo del Messaggero Veneto, datato 23 luglio 1983

Messaggero Veneto 23 luglio 1983 Matia Bazar a Grado

INTERESSANTE APPUNTAMENTO MUSICALE AL PARCO DELLE ROSE
I domani in concerto a Grado

Antonella Ruggero e i Matia Bazar: hanno incontrato il grande successo a Sanremo.
Sono liguri e mettendosi insieme per suonare buona hanno scelto un nome stranissimo: Matia Bazar. Un’etichetta che ormai contraddistingue produzione di classe, dai toni estremamente raffinati, ma ugualmente di larga presa sul grande pubblico che affolla le discoteche. Dopo anni di gavetta e di discrete affermazioni, i hanno incontrato l’autentico successo nello scorso festival di Sanremo, al quale si sono presentati notevolmente rinnovati nell’estetica (hanno scelto abiti e pettinature anni Cinquanta) e nelle scelte musicali. I critici hanno riconosciuto loro il merito di aver inaugurato un nuovo genere che fonde gli ultimi ritrovati dell’ elettronica con i valori tradizionali della linea melodica. Il difficile esercizio si regge sulle potenti doti vocali della cantante, quella Antonella Ruggero, piccola e moretta, che è diventata stella di prima grandezza nel nostro panorama musicale. Ebbene, gli appassionati estimatori dei Matia Bazar (diventati davvero numerosissimi sull’onda fascinosa di Vacanze romane) potranno applaudirli domani sera, in un concerto organizzato al Parco delle Rose di Grado per le 21.30. L’iniziativa è dell’ di soggiorno, sempre pronta ad andare ai gusti di giovani e meno giovani che affollano in queste settimane il centro balneare. Al termine, al dancing Isola d’oro, seguirà un gala nel corso del quale sarà eletta miss Grado 1983.

Almanacco News
COOP online » Fai la tua spesa QUI

You may also like...