Casino bonus senza deposito non AAMS possono ottenere nuovi giocatori e giocatori abituali.
 

Castelreggio pronto a ripartire e dice NO al caro-prezzi

CASTELREGGIO PRONTO A RIPARTIRE E DICE NO AL CARO PREZZI – Da metà maggio e bar pronti ad accogliere turisti e residenti con particolare attenzione ai diversamente abili e inclusività

Visita Sindaco e assessore a Castelreggio - Sistiana

Visita Sindaco e assessore a Castelreggio – Sistiana

La SRS ha manifestato al di Duino Aurisina l'interesse a presentare una proposta di Partenariato Pubblico Privata per la concessione pluriennale dello stabilimento.

Lo storico stabilimento balneare Castelreggio, in Baia di Sistiana (Duino Aurisina, Trieste), riapre mercoledì 15 maggio, con la spiaggia ripulita, ripristinata e allestita dal concessionario – Servizio Ricreativo Sistiana Srl – dopo gli ingenti danni subiti dalle forti mareggiate del novembre, con interventi migliorativi in tutta la struttura, tra i quali l'accesso al mare per le persone con difficoltà motorie e portatori di disabilità, e la convenienza dei prezzi

“Come previsto dal Bando di gara aggiudicato lo scorso anno alla SRS” – afferma il responsabile di Castelreggio, Stefano Raso – “finalmente è tutto pronto per accogliere turisti e residenti. Sono bloccati, anche per quest'anno, i prezzi delle piazzole giornaliere previsti dal Comune di Duino Aurisina: 13 euro al giorno per i residenti e 16 euro al giorno per i non residenti all'interno del Comune, senza distinzione di alta e bassa stagione o tariffe distinte tra giornate feriali o festive. In un quadro generale di servizi turistici in cui tutti i prezzi aumentano di stagione in stagione, Castelreggio si conferma stabilimento virtuoso (citato da Agorà in prima serata su Rai Tre nella passata stagione), pur trovandosi in una località di prestigio ed essendo servito da servizi e ristorazione di qualità”.

Altra importante novità riguarda l'accesso al mare per le persone con difficoltà motorie e portatori di disabilità: nelle fasi di rifacimento della spiaggia est (verso Portopiccolo), dove l'ingresso in mare risulta più dolce, è stata realizzata una nuova location per la rampa di accesso (dato che la precedente sul lato Ovest è stata completamente spazzata via dalle mareggiate) in prossimità delle cabine (su chiare e specifiche indicazioni di alcuni fruitori con disabilità motorie e abituali frequentatori della spiaggia), che sarà dotata di una passerella amovibile in legno nella parte finale per facilitare l'accesso in mare con le speciali carrozzine in dotazione al Concessionario e messe a disposizione dalla Cooperativa Quercia al Comune di Duino Aurisina.

“Siamo molto soddisfatti della collaborazione tra il Comune e la società SRS” – afferma il Sindaco di Duino Aurisina Igor Gabrovec, dopo aver visitato lo stabilimento insieme all'Assessore alla cultura e al turismo Marjanka Ban – “e ringrazio l'impegno del gestore che ha investito senza certezze per iniziare l'attività in tempo. Castelreggio” – sottolinea il Sindaco – “necessita di un forte rilancio a fronte di una concessione pluridecennale (20-30 anni), per la quale stiamo valutando come far partecipare al necessario bando europeo, al quale stiamo lavorando, le proposte pervenute all'Amministrazione, partendo dal progetto iniziale della PPN, approvato nel passato dal Consiglio comunale”. Fra queste nuove proposte, anche la SRS ha manifestato al Comune l'interesse a presentare una proposta di Partenariato Pubblico Privato, “fermo restando” – afferma Stefano Raso, ricordando l'esperienza nella gestione di Castelreggio e del Parco Caravella – “la volontà imprescindibile di proporre un progetto migliorativo dal punto di vista qualitativo, da cui poter far impostare il bando europeo.

Ritornando alle novità per la stagione balneari, l'offerta enogastronomica sarà ampliata prevedendo, su richiesta dei clienti, un menù di carne con grigliate miste, cevapcici, salsicce, etc. oltre all'ampia scelta di piatti di sia fritto che alla griglia della passata stagione e l'inserimento dei primi piatti della tradizione culinaria locale come gli spaghetti allo scoglio, alla Barcolana (con i sardoni nostrani), alle vongole e . Il servizio bar e ristorazione sarà garantito quest'anno anche in caso di maltempo grazie a una copertura che riparerà dalla pioggia e a un sistema di riscaldamento per le giornate più fresche. Il bar sarà aperto tutti i giorni a partire dal 15 maggio, mentre il servizio di ristorazione solo nel week end fino al primo giugno, dopo tale data sarà aperto a regime tutti i giorni a pranzo e cena dalle 12.00 alle 15.00 e dalle 19.00 alle 22.00 durante la settimana e fino alle 22.30 nelle giornate di sabato e domenica.

Per i più piccoli è stata attrezzata l'area con tavoli da ping-pong, scivoli, altalene e casette per i più piccini e tutti i sabati e domeniche è prevista l'animazione dalle 16.00 alle 19.00 con animatori che faranno divertire tutti i bambini presenti. Sono previste anche delle letture di “Fiabe al Mare” per i più piccoli organizzate nelle prime due settimane di luglio in Italiano dal Lions Club di Duino Aurisina ed in lingua slovena nel mese di luglio dalla Narodna in študijska knjižnica – Biblioteca Nazionale Slovena e degli Studi con sede a Trieste a partire dalle 10.30 a cui farà seguito un laboratorio creativo nelle giornate del 5-12-19-26 luglio e 2 agosto, iniziativa che ha riscontrato una grande affluenza anche nella passata stagione estiva 2023.

Condividi
Per poter migliorare e aggiungere contenuti di qualità riguardanti la nostra amata Trieste, puoi effettuare una donazione, anche minima, tramite Paypal. Ci sarà di grande aiuto, grazie!

You may also like...

Almanacco News