Wartsila, scatta l’accordo ma fino a settembre

TRIESTE, 30 NOVEMBRE 2022 – “Le attività Dct nello stabilimento di della proseguiranno fino al 30 settembre 2023 ed entro questa data l’azienda si impegna a non riattivare alcuna procedura di licenziamento collettivo. È contestualmente avviato un di reindustrializzazione del sito per tutelare i posti di lavori dei dipendenti della Wartsila e dell’indotto”.

È il commento dell’assessore regionale al Lavoro Alessia Rosolen, dopo la sigla dell’accordo in nottata al avviato aperto per lo stabilimento triestino, tra Wartsila Italia, sindacati, Confindustria Alto Adriatico, Regione e Ministero delle imprese e del made in Italy.

Wartsila

Almanacco News
COOP online » Fai la tua spesa QUI

You may also like...