Videospritz, Dan Oki allo Studio Tommaseo

Dan Oki Generatio Aequivoca

Giovedì 15 giugno l’artista e regista croato Dan Oki sarà ospite di Trieste Contemporanea per uno speciale Videospritz, l’appuntamento con la videoarte internazionale da gustarsi con l’aperitivo.
Allo vedremo una selezione di opere prodotte dall’artista nell’arco di vent’anni, tra il 1995 e il 2016, contraddistinte dall’utilizzo di tecniche miste e dall’indagine di diverse soluzioni tecnologiche, spesso attraverso l’uso di media differenti nel medesimo progetto.

In NAVIGATIONS l’autore pone l’attenzione sull’elemento acquatico – tema ricorrente nella sua ricerca artistica e visiva – e presenta un compendio enciclopedico di riferimenti, immagini e suggestioni, con un’evidente radice epico-letteraria classica. Il cortometraggio OZONE 3 RGB indaga il tema del dialogo e dell’incomunicabilità, incentrato sulla conversazione tra due personaggi, un uomo e una donna, seduti al sole, sulla panchina di una spiaggia. NOAH AND THE CEREMONIES ON THE WATER è la prima opera realizzata dall’artista ad Amsterdam, con lo pseudonimo Dan Oki. Ha come base del materiale cinematografico girato in Super 8mm sulla banchina di Zara, elaborato poi in post-produzione. L’elemento acquatico è questa volta declinato attraverso uno dei luoghi d’origine dell’autore ed è fortemente influenzato dalla simbologia e dalla pratica della meditazione tibetana. GENERATIO AEQUIVOCA descrive la spiaggia pubblica di Bacvice a Spalato, città croata dove l’autore ha vissuto e lavorato per anni. D’estate Bacvice è molto conosciuta per essere gremita di bagnanti in cerca di sollievo dal caldo. La ripresa fissa e la proiezione a canale unico trasformano allegoricamente i nuotatori protagonisti e il luogo popolare dove l’azione si svolge. Infine POST FESTUM, un corto che attinge al repertorio e alla poetica del classico lungometraggio cinematografico e FROM THE OTHER SIDE, girato in Thailandia e dedicato al fenomeno naturale delle inondazioni, di cui l’autore interpreta e documenta l’impatto visivo e umano.

Dan Oki (Slobodan Jokić, 1965, Zara) è un artista, regista e sceneggiatore croato. Insegna cinema all’Accademia di Belle Arti di Spalato (UMAS) e all’Accademia d’Arte Drammatica di Zagabria. Ha realizzato quattro lungometraggi indipendenti, Oxygen4, The Performance, The Dark and The Farewell, una serie di documentari e 20 film sperimentali, prodotti in Croazia, Paesi Bassi e Stati Uniti. Le sue opere sono state proiettate in festival internazionali – Motovun Film Festival; Brooklyn Film Festival; Festival Internazionale del Cinema, Rotterdam; Image Forum Film Festival, Tokyo; Festival del cinema, Pola; SEE Film Festival, Los Angeles – vincendo premi prestigiosi, tra cui il Grand Prix Videoex 2000 a Zurigo. Vive e lavora tra Spalato e Amsterdam.

PROGRAMMA DELLE PROIEZIONI:

NAVIGATIONS (1995, Super8mm – Betacam SP, colore, stereo, 9 min.)
OZONE 3 RGB (2005, 16mm film-Digi Beta, colore, stereo, 11 min. )
NOAH AND THE CEREMONIES ON THE WATER (1991, S8 mm, U-matic Hi, colore, stereo, 18 min.)
GENERATIO AEQUIVOCA (2008, Digi Beta, colore, silent, 5 min.)
POST FESTUM (2013, HD, colore, stereo, 5 min.)
FROM THE OTHER SIDE (2016, HD, colore, silent, 7 min.)

nella foto: Dan Oki, Generatio Aequivoca, still da video, 2008

——————————————————————————
Trieste Contemporanea
via del Monte 2/1 Trieste Italy
+39040639187
info@triestecontemporanea.it
www.triestecontemporanea.it
www.facebook.com/TriesteContemporanea

corsi sicurezza lavoro Almanacco News
COOP online » Fai la tua spesa QUI

You may also like...