Via Locchi, auto sfreccianti a velocità pericolosa: i timori dei residenti

Nonostante i nuovi (isola e lampeggiante) molti veicoli continuano a sfrecciare a sostenuta lungo il rettilineo di . Numerosi sono stati in passato gli incidenti e gli investimenti nel tratto che va dal supermercato alla chiesa, fatto sta che il Comune di Trieste aveva deciso di costruire un’isola spartitraffico per agevolare l’ pedonale e per rallentare il . Espediente che è servito poco, dal momento che pochi, davvero pochi sono gli automobilisti e i motociclisti che decidono di rallentare in prossimità di quella zona. Il fatto è ancora più incredibile considerando che proprio lì c’è la sede della Polizia Municipale (distretto A). I residenti inferociti e impauriti chiedono ad alta voce l’installazione di deterrenti più efficaci, quali dossi artificiali (come a Monfalcone per esempio) e semafori.

incidente del 2018

corsi sicurezza lavoro Almanacco News
COOP online » Fai la tua spesa QUI

You may also like...