Università di Trieste, webinar: Rete di laboratori nel contrasto a Covid-19

giovedì 23 luglio 2020 alle ore 09.

TEST SU MATERIALI E INDAGINI AMBIENTALI
Riorganizzazione, risultati e progettualità di laboratori scientifici e tecnologici dell’ nel contrasto a . Test di materiali per la prevenzione e indagini ambientali su aria, acqua e superfici.

L’incontro si terrà sulla piattaforma MS-TEAMS al seguente link.

L’iniziativa, fortemente sostenuta dalla governance dell’Università degli Studi di Trieste, coinvolge alcuni dipartimenti dell’Ateneo (Scienze Mediche, Chirurgiche e della Salute, Scienze Chimiche e Farmaceutiche, Ingegneria ed Architettura, Scienze della Vita), che operano in sinergia con ASUGI e IRCSS Burlo Garofolo. Il progetto, iniziato i primi giorni di aprile, si è focalizzato sulla messa a punto di test per la valutazione delle prestazioni di materiali utilizzati nel contrasto a Covid-19. Del progetto fa parte anche un gruppo di lavoro che sviluppa e applica metodi di indagine sulla presenza virale e sull’infettività in campioni ambientali (aria, acque, superfici), per la valutazione della circolazione di SARS-CoV-2 e dell’efficienza delle tecnologie di sanificazione. Verranno presentati risultati e prospettive della rete di competenze e risorse umane, infrastrutturali e strumentali attualmente impegnate su queste tematiche.


WEBINAR – GIOVEDÌ 23 LUGLIO, 2020, H. 9.00 RETE DI LABORATORI NEL CONTRASTO A CoVID-19 TEST SU MATERIALI E INDAGINI AMBIENTALI
RIORGANIZZAZIONE, RISULTATI E PROGETTUALITÀ DI LABORATORI SCIENTIFICI E TECNOLOGICI DELL’UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TRIESTE NEL CONTRASTO A COVID-19: TEST DI MATERIALI PER LA PREVENZIONE E INDAGINI AMBIENTALI SU ARIA, ACQUE, SUPERFICI
Piattaforma MS-TEAMS
Link: bit.ly/ReteLab_vs_Covid19

PROGRAMMA

Ore 9.00
R. Di Lenarda e Autorità sanitarie
Introduzione
CoVID-19:
punto della situazione e sfide del prossimo futuro

Ore 9.25
P. Barbieri, R. De Zorzi, E. Marsich, A. Pallavicini,
S. Crovella, G. Turco e V. Lughi
Un network di laboratori e competenze per la risposta al CoVID-19 e per prepararsi al futuro

Ore 10.10
V. Lughi (moderatore)
Tavola rotonda su attività e prospettive nel contrasto a SARS-CoV-2 e possibili analoghe emergenze

Ore 10.55
P. Barbieri
Conclusioni


L’iniziativa, fortemente sostenuta dalla governance dell’Università degli Studi di Trieste, coinvolge alcuni dipartimenti dell’Ateneo (Scienze Mediche, Chirurgiche e della Salute, Scienze Chimiche e Farmaceutiche, Ingegneria ed Architettura, Scienze della Vita), che operano in sinergia con ASUGI e IRCSS Burlo Garofolo. Il progetto, iniziato i primi giorni di aprile, si è focalizzato sulla messa a punto di test per la valutazione delle prestazioni di materiali utilizzati nel contrasto a Covid-19. Del progetto fa parte anche un gruppo di lavoro che sviluppa e applica metodi di indagine sulla presenza virale e sull’infettività in campioni ambientali (aria, acque, superfici), per la valutazione della circolazione di SARS-CoV-2 e dell’efficienza delle tecnologie di sanificazione. Verranno presentati risultati e prospettive della rete di competenze e risorse umane, infrastrutturali e strumentali attualmente impegnate su queste tematiche.

Almanacco News
COOP online » Fai la tua spesa QUI

You may also like...