Una festa segreta per Leonor Fini

Leonor Fini

lunedì 30 agosto, ore 19.00

Trieste
con e letture di

Il 30 agosto ricorre il compleanno di , l’artista cresciuta e formatasi a Trieste. In quel giorno d’estate l’artista era solita organizzare una festa con maschere e balli per i suoi amici nell’ex monastero in riva al mare in Corsica in cui trascorreva le estati. Non una festa di compleanno ma la celebrazione della fine della bella stagione. Per la quarta volta, a Trieste, è questa l’occasione per l’evento “Una festa segreta per Leonor Fini”. La prima edizione si è tenuta nel 2009 allo Studio Tommaseo e dal 2018 è la Stazione Rogers a ospitare la serata.
Ideato da Laura Forcessini e Corrado Premuda, l’appuntamento stavolta è intitolato “L’angelo nero” e vuole ricordare il meraviglioso travestimento con cui Leonor Fini si presentò esattamente settant’anni fa al leggendario Gran ballo orientale a Palazzo Labia, a Venezia, una festa mascherata che è passata alla storia come il party più esclusivo del ventesimo secolo. Oltre a questo si parlerà anche del catalogo ragionato dei quadri a olio di Leonor Fini uscito all’inizio dell’anno sul mercato internazionale per i tipi di Scheidegger & Spiess e curato da Richard Overstreet e da Neil Zukerman, scomparso proprio in questi ultimi giorni.
Nel corso della serata Sara Alzetta leggerà un testo ispirato a Leonor Fini, “La madre segreta”, dal libro “Trieste senza bora” di Corrado Premuda, fresco di stampa.

posti limitati
prenotazione obbligatoria: staff@stazionerogers.eu

foto: “Angelo nero” di André Ostier


corsi sicurezza lavoro Almanacco News
COOP online » Fai la tua spesa QUI

You may also like...