Ultimo saluto al piccolo Stefano Borghes caduto nel pozzo

Ieri il funerale del ragazzino che mercoledì scorso è caduto nel pozzo a Gorizia, nel parco di Villa Coronini, e lì ha lasciato la sua vita

Gorizia ha dato i suoi ultimi omaggi al piccolo Stefano Borghes, che è precipitato mercoledì scorso in un pozzo profondo trenta metri nel parco della dimora Coronini Cronberg. La cerimonia funebre si è svolta sul campo di calcio del club sportivo Azzurra, con il quale anche il piccolo Stefano si è esibito dall’età di sette anni; presente l’arcivescovo di Gorizia Carlo Roberto Maria Redaelli. La cerimonia è stata seguita da molti goriziani, molti giovani e bambini.

Almanacco News
COOP online » Fai la tua spesa QUI

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *