Triplice confine Slovenia Croazia Ungheria invaso da auto abbandonate dei trafficanti

auto abbandonata dei trafficanti in Slovenia

Una delle tante automobili abbandonate lungo la fascia confinaria

Nella confinaria orientale della Slovenia, a Razkrižje vicino a Murska Sobota, si sta accentuando il problema delle dei trafficanti abbandonate, che rimangono lì quando i passeur vengono arrestati dalla polizia

Il comune vuole che le autorità le rimuovano, poiché sono d’intralcio, e allo stesso tempo offuscano l’immagine del luogo. Ma questo non è facile. La polizia dice che una arrestato l’uomo che ha accompagnato i migranti, non devono più lasciarlo spostare la macchina.

Quando viene fermato un veicolo non di proprietà dell’indagato la polizia deve informare il proprietario. Tuttavia, spesso rinunciano al veicolo, soprattutto se di scarso valore. Ovviamente c’è anche una lacuna nella legge, quindi la polizia ha preso l’iniziativa di modificare il comma che determina in quali casi il conducente può essere privato di un veicolo che non è di sua proprietà.

La proposta è in coordinamento interministeriale, ha annunciato il ministero dell’Interno. L’amministrazione di polizia di ha spiegato che stanno risolvendo attivamente il problema in accordo con il sindaco di Razkrižje. Rimane però il problema delle abbandonate lungo la strada, che deturpano l’ambiente e spesso sono d’intralcio.

Almanacco News
COOP online » Fai la tua spesa QUI

You may also like...