Trieste, sentiero CAI n. 18 – foschia ascensionale (video)

Trieste, 30 gennaio 2021 – CAI n. 18 del . Partenza dal parco a Trieste (ampio parcheggio ) e porta fino all’obelisco di Opicina.

Consigliato tutto l’anno, specialmente nelle giornate di vento forte (Bora) perchè al riparo.

Oggi abbiamo assistito a un fenomeno non molto frequente: la risalita della dal livello del mare fino alle quote più alte dell’ carsico, uno spettacolo che merita di assistere.

Breve cenno di metereologia:

Quando due masse d’aria di diversa temperatura vengono a contatto, quella più calda, più leggera, sale sopra a quella più fredda, e il moto continua fino a quando le due masse raggiungono l’equilibrio termico, cioè quando le temperature si eguagliano. Questo accade sempre e comunque sia che l’aria sia stabile che instabile. La differenza sta nel fatto che se l’aria è stabile, il moto ascensionale si esaurisce rapidamente, mentre se l’aria è instabile, il moto ascensionale, una volta innescato, si alimenta da sé e dura autonomamente finche l’aria si trova in condizioni di instabilità, in quanto l’instabilità non permette il raggiungimento dell’equilibrio termico.
• Una massa d’aria può essere stabile o instabile a diverse quote a seconda di come si presenta la sua curva di stato relativamente alla sua adiabatica secca o a quella satura.
• Il tetto è comunque sempre rappresentato dalla tropopausa, dove il gradiente termico verticale diventa stabilmente zero, e al di sopra della quale l’aria è quindi permanentemente stabile.

corsi sicurezza lavoro Almanacco News
COOP online » Fai la tua spesa QUI

You may also like...