Trieste, recuperato materiale vario con intervento pulizia fondali ai Topolini

Ultimo stagionale di pulizia dei fondali ai Topolini per il gruppo di associazioni denominato “Progetto per l’Ambiente”, portato a terra materiale vario dai volontari di FareAmbiente, L’Altritalia Ambiente, Immersione con i caschi, Ghisleri, il Corpo Pompieri Volontari, Murena Diving, Sub Sea, Circolo Sommozzatori Trieste e Nord Est.

“Lasciamo un pulito in vista della prossima stagione balneare, dopo interventi vari quest’ultimo per raccogliere i residui rimasti” – così vicepresidente nazionale de L’Altraitalia Ambiente che ha anche questa coordinato l’intervento. Importante la collaborazione tra associazioni per azioni di salvaguardia dell’ambiente e del nostro mare, che fortunatamente qui troviamo sempre più pulito, grazie al lavoro fatto dai volontari in questi anni, ma anche alla per la sempre più crescente sensibilità dei cittadini, un ringraziamento va inoltre all’AgegasApsAmga e all’amministrazione comunale con l’Assessore Lodi per i nulla osta – sottolinea Giorgio Cecco coordinatore regionale di FareAmbiente. Oggi abbiamo trovato comunque plastiche varie, bottiglie, barattoli, residui di ferro e tubi vari, ancora qualche pneumatico e piastrelle – evidenzia Toffoli.

Progetto per l'Ambiente pulizia Topolini Trieste Barcola

Almanacco News
COOP online » Fai la tua spesa QUI

You may also like...