Trieste: escursione sul Monte Gaia e Grotta dell’Orso

TRIESTE – Per “Piacevolmente Carso”, la cooperativa Curiosi di natura propone due nuove escursioni invernali in provincia di Trieste, le domeniche dalle 9.30 alle 13: il 13 febbraio da Padriciano al Monte Gaia, e il 27 febbraio da Sgonico alla dell’Orso. Due visite guidate naturalistiche di impegno moderato, di 6-8 km, su meno di 100 metri di dislivello.

Domenica 13 febbraio, con l’uscita sul Monte Gaia, a Gropada, si andrà in una delle zone più suggestive del territorio per i suoi vistosi fenomeni carsici. Passando tra prati, doline e imboccature di voragini carsiche, si giungerà sul Monte Gaia, tra boschi con massi calcarei coperti di muschio: una vera galleria d’arte dove la natura ha creato un paesaggio alle forme strane e fantastiche. Ritrovo alle 9.10 a Padriciano, al parcheggio sulla Strada Provinciale 1, alla deviazione per il Sincrotrone (bus 51 da Trieste).

Domenica 27 febbraio si andrà invece da Sgonico alla dell’Orso: un facile tra boscaglie e prati carsici con le prime fioriture. Si raggiungerà poi la Grotta dell’Orso, con un’imponente volta d’ingresso e al cui interno furono trovati resti di orsi delle caverne e di insediamenti umani del neolitico. Ritrovo alle 9.10 nella piazza del municipio di Sgonico (da Trieste con i bus 42 e 46).

E il 13 marzo un anticipo della stagione di primavera, con un’escursione dalle 9.30 alle 13 da Trebiciano alla spettacolare dolina di Orlek, nell’oltreconfine sloveno.

Gratis per i minori di anni 6. È richiesta la prenotazione alla mail curiosidinatura@gmail.com o al cell. 340.5569374. Altre informazioni sul sito www.curiosidinatura.it

escursione Monte Gaia e Grotta dell'Orso

Almanacco News
COOP online » Fai la tua spesa QUI

You may also like...