Trieste Airport, scattano i voli verso le capitali europee

La prima compagnia a fare l’annuncio è stata Air Serbia, con la nuova rotta Trieste-Belgrado a partire dal 02 giugno 2022. Il volo opererà con tre frequenze settimanali, il martedì, il giovedì e il sabato. I voli sono in vendita sul sito web della compagnia: https://www.airserbia.com/

Trieste Airport scatta verso la normalità, con l’avvio progressivo delle rotte principali europee ed interne. L’amministratore delegato Marco Consalvo ha tracciato l’ per la ripresa delle attività dello scalo giuliano, a partire dal periodo di Pasqua. Trieste Airport deve fare i conti con un dato strutturale: il 65% dei viaggiatori sceglie Venezia, anche se non conviene per tutta una serie di ragioni. A Ronchi è stata creata una vasta di collegamenti nazionali, oltre a con 3 voli al giorno abbiamo Napoli da marzo con 5 voli a settimana, poi Bari, la Sicilia con Palermo, Catania e Trapani, la Sardegna con Cagliari, Olbia, Alghero e c’è un progetto anche per Brindisi. Per Milano non c’è ancora nulla, ma probabilmente da settembre ci saranno dei voli particolari orientati alla clientela business. Per quanto riguarda i paesi esteri, avremo la con Monaco e Francoforte, Londra, Bruxelles, Belgrado a giugno, Malta, Valencia. Invece Parigi, Berlino, Amsterdam, Madrid e Barcellona sono ancora congelati ma si spera che entro l’estate qualcuno diventi operativo.

aereo Trieste Airport

Almanacco News
COOP online » Fai la tua spesa QUI

You may also like...