“Ricordare, portare al cuore” in occasione del Giorno del Ricordo

Politeama Rossetti Trieste

È disponibile in streaming  “Ricordare, portare al cuore”, il progetto a cura di Paolo Valerio incentrato sulle complesse vicende del confine orientale nel secondo dopoguerra.

Gli attori del Teatro Stabile regionale – Emanuele Fortunati, Ester Galazzi, Andrea Germani, Riccardo Maranzana, Francesco Migliaccio, Jacopo Morra, Maria Grazia Plos – hanno lavorato nei luoghi-simbolo degli eventi del secondo dopoguerra, che tracciano un dolente itinerario nella storia e nella geografia del territorio: la di Basovizza, il Centro Raccolta Profughi di Padriciano, fino al Magazzino 18 nel Porto Vecchio di Trieste, dove ancora sono conservati mobili, oggetti ed effetti personali degli esuli che partivano per mete lontane, proponendosi di recuperare in un secondo momento le proprie cose… Contesti che aiuteranno a percepire le durezze vissute da chi dopo il conflitto lasciò le proprie terre, destinate – con gli accordi di pace del 1947 – a diventare jugoslave ed affrontò un destino di povertà, incertezze e sofferenza.

“Ricordare, portare al cuore” è stato curato per la parte video da Giulio C. Ladini per Zunami Films Studio; per le riprese realizzate al Magazzino 18, al Centro di Documentazione del Sacrario della Foiba di Basovizza, al Centro Raccolta Profughi di Padriciano un sentito ringraziamento va a IRCI – Istituto Regionale per la Cultura Istriana Fiumana Dalmata, Lega Nazionale, Unione degli Istriani.

Il video rimarrà disponibile in fino al 19 febbraio.

corsi sicurezza lavoro Almanacco News
COOP online » Fai la tua spesa QUI

You may also like...