Presentata tra i vigneti la Barcolana Invitational – Venezia Giulia Collio Cup

LA SECONDA EDIZIONE IN PROGRAMMA L’11 OTTOBRE, NELLA SFIDA TRA CIRCOLI DELL’ALTO ADRIATICO IL CLUB DA BATTERE È LA STV
L’EVENTO SVILUPPA LA SINERGIA TRA BARCOLANA E IL BRAND COLLIO NELLA PROMOZIONE INTERNAZIONALE

Cormòns, 24 settembre 2019 – Torna dopo il successo del 2018 la regata a invito Venezia Giulia Collio Cup, organizzata nell’ambito degli eventi collegati a Barcolana51 presented by Generali con il supporto della Camera di Commercio Venezia Giulia, il Consorzio tutela vini Collio, l’Enoteca di Cormòns-Centro di valorizzazione e promozione del Collio.

L’evento è stato presentato oggi, in una inedita conferenza stampa durante la vendemmia dell’Azienda Agricola Renato Keber, insieme al presidente della Camera di Commercio Venezia Giulia Antonio Paoletti, al Sindaco di Cormòns Roberto Felcaro e ai neoeletti presidenti dell’Enoteca di Cormòns, Michele Blazic, e del Consorzio Collio, David Buzzinelli, con l’obiettivo di unire idealmente Collio e Barcolana, partendo dai vigneti per arrivare con i vini del Collio fino al mare, in Barcolana.

L’EVENTO – Giunta alla seconda edizione, la Venezia Giulia Collio Cup è una regata a invito che si disputa a bordo dei monotipi J70: si tratta di un “invitational”, al quale la SVBG invita a partecipare i circoli del Golfo che evidenziano, ogni anno, il maggior numero di iscritti alla Barcolana, con l’obiettivo di creare una sfida ad armi pari tra team che provengono dallo stesso mare e sono pronti a sfidarsi in nome del proprio guidone sociale. Già una decina di Club hanno confermato la propria presenza: la sfida si svolge su un set di regate eliminatorie, con prove molto brevi a bastone. Il tabellone permette ai team di sfidare tutti gli avversari iscritti, creando una classifica che qualifica i primi dieci per la finale, in programma con la formula “Stadium Race” – visibile da terra, a pochi metri dalla Piazza dell’Unità – sempre l’11 ottobre alle ore 18.

“Questa regata – ha commentato il presidente della Società Velica di Barcola e Grignano, Mitja Gialuz – è nata per dare valore ai Club dell’Alto Adriatico che hanno un ruolo così importante in Barcolana, che investono sui velisti, sullo sviluppo della vela. La stessa abnegazione si legge negli occhi dei vignaioli del Collio e dei player economici che supportano la diffusione del marchio Collio in tutto il mondo, a partire dalla Camera di Commercio Venezia Giulia. L’evento unisce eccellenze, e le promuove nel contesto internazionale di Barcolana dando valore alle persone, ai luoghi e all’economia di questo angolo a Nord dell’Adriatico”.

“Le eccellenze del Collio – ha dichiarato Antonio Paoletti, presidente della Camera di Commercio Venezia Giulia – quest’anno hanno puntato con ancor più determinazione sulle potenzialità della Barcolana. Dopo la parentesi internazionale in Inghilterra con gli eventi della regata “Round the Island Race”, oggi suggelliamo idealmente il collegamento tra la terra e il mare, anticipando quella che sarà una presenza importante con la regata Venezia Giulia Collio Cup che diventa quest’anno la sfida del venerdì sera che precede la Coppa d’Autunno. Ma non basta: il Collio sarà presente con due “container” attrezzati fronte mare davanti a piazza dell’Unità d’Italia, i quali diventeranno teatro di eventi dedicati al Collio e non solo. Per tale ragione a fianco del Consorzio Tutela Vini Collio vedremo nella squadra camerale anche l’Enoteca di Cormòns-Centro di valorizzazione e promozione del Collio. L’obiettivo della Camera di Commercio è fare sintesi e rete delle eccellenze di un territorio esteso che unisce Trieste e Gorizia, Monfalcone e Grado, il Carso, Cormons e il Collio e l’Isontino. E mettere in rete le eccellenze significa sia sostenerne le produzioni utilizzando eventi di promozione che già esistono e sono riconosciuti a livello internazionale”.

In relazione alla partnership con il Collio e la Camera di Commercio Venezia Giulia, il presidente Gialuz ha sottolineato come si tratti, quest’anno, “di un percorso importante che il goriziano sta portando avanti con Barcolana sul fronte della promozione internazionale”. Barcolana e Collio, infatti, sono stati protagonisti assieme della partecipazione della SVBG alla Round the Island Race, a Cowes, in UK: “un’occasione – ha concluso Gialuz – che ha mostrato come sport e promozione possono creare importanti sinergie, a vantaggio diretto della promozione dei prodotti made in FVG”.

L’EDIZIONE 2018 – È la Società Triestina della Vela il Club da battere, risultato vincitore dell’edizione 2018 della VENEZIA GIULIA COLLIO CUP. L’evento, che lo scorso anno ha visto protagonisti dieci equipaggi, è stato caratterizzato da vento molto leggero. La STV ha ottenuto il primo posto assoluto grazie a un primo e a un quarto ottenuti nelle due prove disputate, secondo posto per Lega Navale Italiana (sezione di Trieste), terzo il Diporto Nautico Sistiana.

Euroland, il bazar tutto triestino! Segui la pagina facebook e metti un like, per non perdere le offerte e le news!

Almanacco News

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *