Premiata Sultan, azienda del comparto navale del FVG

sultan

A uno dei riconoscimenti del “ IxI – per l’

Ieri, Sultan Srl – realtà con sede a Mariano del Friuli (GO) che dal 2003 progetta, produce e fornisce assistenza su prodotti dedicati al comparto (allestimenti e impiantistica), e che in pochi anni è diventata una realtà conosciuta anche in campo internazionale con interventi e commesse sulle più prestigiose navi da crociera e mega yacht – si è aggiudicata uno dei 12 prestigiosi riconoscimenti assegnati nell’ambito del concorso nazionale “Premio IxI Imprese per Innovazione” 2020.

Il “Premio Imprese per l’Innovazione” è l’iniziativa che promuove e realizza in collaborazione con la Fondazione Giuseppina Mai, Confindustria Bergamo, con il sostegno di BNP Paribas e Warrant Hub e con il supporto tecnico dell’Associazione Premio Qualità Italia (APQI) e che assegna un riconoscimento alle aziende italiane che vogliono emergere e rafforzare le proprie capacità concorrenziali facendo leva sul livello di innovazione raggiunto, non limitato soltanto a prodotto e processo ma che valorizzi l’organizzazione e la cultura dell’azienda stessa.

Il Premio, giunto alla XI edizione, si avvale della preziosa collaborazione di esperti nel campo della Ricerca e Innovazione e della Finanza per la Ricerca e Innovazione messi gratuitamente a disposizione dai partner del Premio e da imprese aderenti a Confindustria e si distingue per essere, in Europa, il primo sull’Innovazione che ha adottato i parametri dell’European Foundation for Quality Management (EFQM), un modello di eccellenza collaudato e riconosciuto in ambito internazionale. Il Premio partecipa per la categoria Industria e Servizi, al “Premio dei Premi”, riconoscimento istituito dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri su mandato del Presidente della Repubblica Italiana, presso la Fondazione Nazionale per l’Innovazione Tecnologica COTEC.

Il Premio “Premio IxI Imprese per Innovazione, aperto a tutte le imprese nazionali, anche a quelle non aderenti a Confindustria, assegnato ogni anno ad aziende che investono con successo in Ricerca e Innovazione, suddivise in categorie a seconda della dimensione (numero di dipendenti maggiore di 1500; numero di dipendenti compreso tra 251 e 1500; numero di dipendenti compreso tra 51 e 250; numero di dipendenti minore o uguale a 50) ha visto i seguenti vincitori: Fontana Pietro Spa e Item Oxygen Srl (categoria AWARD); Acea Spa, Oropan Spa, Protom Group Spa (categoria PRIZE); Dedagroup; Flash Battery Srl; Pattern SPA; Sergio Fontana SRL; System House SRL; Westpole SPA e appunto Sultan SRL per la categoria FINALISTE.

“L’innovazione e la ricerca sono i veri pilastri su cui costruire lo sviluppo delle imprese e del Paese. L’Italia è piena di imprese innovative in grado di partecipare da protagoniste alle catene del valore internazionali. Un messaggio importante soprattutto per i giovani – ha commentato Francesco De Santis, Vicepresidente di Confindustria per Ricerca e Sviluppo – Lo sviluppo e il rafforzamento delle filiere industriali deve essere uno degli obiettivi centrali della strategia nazionale di crescita da accelerare anche attraverso il Programma Nazionale di Ripresa e Resilienza”.

“L’innovazione è un aspetto centrale per l’attività di un’impresa – ha affermato Michelangelo Agrusti, Presidente di Confindustria Alto Adriatico – L’esperienza ha chiaramente evidenziato che l’innovazione è una straordinaria opportunità di sviluppo, capace di generare ricadute di crescita misurabili nel medio termine, che trovano riscontro maggiore nelle organizzazioni in cui questa sfida diventa una filosofia condivisa universalmente, dall’imprenditore, al management, ai dipendenti. Siamo particolarmente orgogliosi che SULTAN, un’azienda presente sul nostro territorio da oltre 17 anni, si sia contraddistinta nel panorama italiano, ottenendo il prestigioso riconoscimento promosso da Confindustria”.

“L’innovazione è da sempre al centro della vita di Sultan – ha affermato , Amministratore Unico di Sultan Srl e Presidente della Filiera Navalmeccanica e Aeronautica di Confindustria Alto Adriatico – Grazie a costanti investimenti in ricerca tecnologica e innovazione, Sultan ha raggiunto standard sempre più elevati di qualità e si è affermata come partner affidabile e competitiva nella soddisfazione del cliente. La nostra innovazione si estrinseca nel costante studio di materiali innovativi e nella di ricerca di soluzioni tecnologicamente all’avanguardia, che realizziamo anche grazie alla collaborazione con CATAS Spa – il più grande istituto italiano ed europeo nella certificazione, ricerca e prove nel settore legno-arredo, ma anche un polo di eccellenza per la ricerca e l’analisi nel settore agro-alimentare, industriale e ambientale; UNIVERSITÀ “LA SAPIENZA” DI ROMA – Dipartimento di Ingegneria Meccanica e Aerospaziale; CNR–INSEAN, istituto di Ricerca nel settore dell’ingegneria navale e marittima nell’ambito del Consiglio Nazionale delle Ricerche – Dipartimento Energia e Trasporti. Sultan inoltre ha aderito al TECNOLOGICO NAZIONALE “TRASPORTI ITALIA 2020”, che si pone l’obiettivo di creare il collegamento tra le filiere modali di sviluppo dei mezzi e sistemi per la mobilità su gomma, su rotaia, su vie d’acqua e dell’intermodalità, al fine di generare, per la Ricerca e Innovazione in questi Settori, delle linee guida orientate ad approcci di Sistema e mirate al recupero della competitività del “Made in Italy”.

premio innovazione


corsi sicurezza lavoro Almanacco News
COOP online » Fai la tua spesa QUI

You may also like...