A pranzo con … la storia: domenica 22 gennaio Gorazd Bajc e la resistenza femminile

Foto Incontri Posto delle Fragole

A pranzo con la storia, domenica 22 gennaio 2017
Gorazd Bajc: Zora e la Resistenza femminile slovena nel territorio di Trieste

Nuovo appuntamento al Posto delle Fragole con A pranzo con la storia: domenica 22 gennaio alle ore 11 ospite lo storico Gorazd Bajc e le sue riflessioni sulla Resistenza femminile slovena nel territorio di Trieste. L’incontro sulla Lotta di liberazione delle donne slovene nel territorio di Trieste sarà l’occasione di presentare la traduzione in lingua italiana del romanzo di Lida Turk, Zora. Una storia della Resistenza, pubblicato l’anno scorso dalla casa editrice ZTT-EST in collaborazione con la sede provinciale dell’ANPI e la Fondazione Dor?e Sardo?. L’autrice, scomparsa prematuramente nel 2015, presentò la biografia romanzata di una delle ragazze simbolo del Movimento resistenziale locale ñ Zora Perello. Cresciuta nel contesto antifascista degli anni Trenta si unÏ da subito, nel 1941, alla Resistenza. Spesso perseguitata e incarcerata, morì in febbraio 1945 a Ravensbruck a soli 22 anni. Una storia sulle figure femminili resistenti che si batterono in prima persona per la Liberazione e non solo in ruoli da comprimarie. Originale e interessante dal punto di vista letterario, ma nel contempo fedele nella rappresentazione di un passato difficile e doloroso, grazie a riscontri storici e un lavoro meticoloso che ha sempre contraddistinto la serietà del lavoro di Lida Turk.

A seguire sarà possibile fermarsi per pranzare insieme a Gorazd Bajc per conoscere e confrontarsi in un ambiente conviviale e informale, come quello del pranzo domenicale. Chi desidera fermarsi a pranzo, può prenotare anticipatamente al numero 040 578777
A pranzo con … è un’ iniziativa culturale organizzata dalla Cooperativa sociale La Collina che promuove una serie di incontri al Posto delle Fragole con poeti, scrittori, e ricercatori che raccontano, con linguaggi differenti, la nostra città.

Gorazd Bajc (Trieste, 1972), si occupa di storia contemporanea, con particolare riferimento alla storia dei Servizi segreti ovvero ai problemi storici e storiografici relativi all’intelligence militare e politica, della diplomazia, dei rapporti italo-sloveni/jugoslavi, dei Balcani, delle violenze, delle questioni legate ai sistemi repressivi e della dissidenza e della storia giuridica delle minoranze. Come professore associato insegna Storia europea contemporanea e Storia dei Balcani dopo il 1914 all’Università di Maribor e svolge ricerche presso la Sezione storia e etnografia della Biblioteca slovena e degli studi di Trieste, presso l’istituto Zavod za humanistiko Inötituta Nova Revija a Lubiana e presso l’Irris di Capodistria. Ha pubblicato tre monografie e tre come coautore, ha scritto 54 articoli e saggi, inoltre ha curato nove libri. Collabora a due riviste scientifiche con high impact, ìActa Histriaeî e ìAnnales, Series historia et sociologiaî, e alle riviste ìQualestoriaî e ìSodobni vojaöki izzivi / Contemporary Military Challengesî.


corsi sicurezza lavoro Almanacco News
COOP online » Fai la tua spesa QUI

You may also like...