Pallanuoto, orchette A1F: Trieste disintegra il Bogliasco

SERIE A1 FEMMINILE: ORCHETTE SCATENATE ALLA “BIANCHI”
TRIESTE BATTE IL BOGLIASCO E RESTA IN ZONA PLAY-OFF
COLAUTTI: “GIOCATO CON GRINTA E DETERMINAZIONE”

Netta vittoria casalinga per la Trieste nel recupero della terza giornata di andata della serie A1 maschile. Alla “Bruno Bianchi” le ragazze alabardate hanno superato il Bogliasco con un eloquente 20-10. Successo prezioso in chiave classifica, Trieste resta salda al quinto posto in piena zona play-off. “Volevamo questi tre punti – spiega l’allenatrice Ilaria Colautti a fine gara – li abbiamo conquistati giocando con grinta e determinazione. Piccolo rammarico per qualche gol incassato di troppo, ora pensiamo alle prossime due importanti partite casalinghe, vogliamo fare bottino pieno”.

Le ragazze triestine prendono subito le redini del match. Il Bogliasco passa con Rogondino dopo 40’’ (0-1), Abla in superiorità e due volte Klatowski ribaltano presto la situazione sul 3-1. Cergol mette dentro il 4-1 in transizione, l’ex Gagliardi tiene in scia le liguri con un gol da boa (4-2), poi Klatowski con l’uomo in più e Santapaola non sbagliano (6-2). Carpaneto a 32’’ dal primo mini-riposo accorcia sul 6-3. Nella seconda frazione le orchette allungano con decisione. Riccioli con caparbietà sigla il 7-3, Gagliardi si fa sentire a boa (7-4), Abla mette dentro con freddezza il rigore dell’8-4. Ingannamorte sventa una controfuga ospite e le brasiliane Abla e Rezende spingono Trieste sul 10-4 del cambio di campo.

Nel terzo periodo i ritmi si abbassano, ma la squadra di casa resta in ampio controllo. Capitan Cergol in superiorità scrive 11-4, Rosta accorcia (11-5), la numero 6 in calottina bianca è la più lesta di tutte sottoposta e in tap-in butta dentro il 12-5 che vale come una sentenza anticipata. In apertura di quarto periodo c’è Krasti tra i pali, le difese si distraggono e si segna tanto da ambo le parti. Per le orchette vanno in gol Cergol tre volte, Santapaola due volte, Marussi, Abla e Leone da boa per il suo primo gol stagionale. Alla sirena finale il tabellone recita +10 per la Trieste.

Sabato prossimo altro impegno casalingo per le orchette, alla “Bruno Bianchi” arriva la Vela Ancona.

TRIESTE – BOGLIASCO 20-10 (6-3; 4-1; 2-1; 8-5)
TRIESTE: Ingannamorte, Lonza, Rezende 1, Abla 4, Marussi 1, Cergol 5, Klatowski 3, Riccioli 1, Colletta, Leone 1, Jankovic, Santapaola 4, Krasti. All. I. Colautti
BOGLIASCO: Oberti, De March, Rosta 2, Cuzzupè 3, Mauceri, Millo, Lombella 1, Rogondino 1, Paganello, Rayner, Carpaneto 1, Gagliardi 2, Sokhna. All. Sinatra
Arbitri: Scappini e Bensaia

NOTE: uscita per limite di falli Millo (B) nel quarto periodo; nel quarto periodo Jankovic (T) ha sbagliato un rigore (palo); superiorità numeriche Pallanuoto Trieste 7/12 + 2 rigori, Bogliasco 3/7 + 1 rigore

Giorgia Klatowski

Giorgia Klatowski

Almanacco News
COOP online » Fai la tua spesa QUI

You may also like...