Pallanuoto, A1M: Trieste a Brescia per gara-1 di semifinale scudetto

PALLANUOTO SERIE MASCHILE: SCATTA LA SEMIFINALE SCUDETTO
A MOMPIANO TRIESTE SFIDA IL BRESCIA, DIRETTA RAI SPORT
BETTINI: “CI PROVIAMO, SENZA L’ASSILLO DEL RISULTATO”

Scocca l’ora dei play-off. Venerdì 6 maggio, in gara-1 della semifinale scudetto della serie A1 maschile, la Pallanuoto Trieste renderà visita all’An Brescia campione d’Italia in carica. Si gioca nella piscina di Mompiano con inizio fissato alle ore 18.30, diretta Rai Sport +HD (canale 58 del digitale terrestre).

Qui Pallanuoto Trieste – La lunga attesa, quasi un mese dopo il successo sull’Ortigia Siracusa che ha garantito il terzo posto in classifica, sta per terminare. La squadra sponsorizzata Samer & Co. Shipping è infatti pronta per giocare, per la prima volta nella propria storia, una semifinale scudetto. Un appuntamento attesissimo da società, staff tecnico, tifosi e soprattutto dai ragazzi di Daniele Bettini, che si sono allenati con intensità in queste settimane. “Viaggiamo ancora sulle ali dell’entusiasmo – analizza l’allenatore alabardato – siamo però molto concentrati sulla partita di Mompiano. Loro sono davvero forti, li conosciamo bene, adesso però inizia un altro campionato, dove nervi e determinazione potrebbero contare più delle qualità tecniche dei singoli. Il nostro obiettivo? Andare in finale scudetto, ci proveremo, consapevoli dello straordinario percorso compiuto in questa stagione e senza l’assillo del conquistare il risultato ad ogni costo”.
Il gruppo ha lavorato tanto per mantenere il ritmo-partita e poi si è focalizzato sui risvolti tattici del confronto con la corazzata lombarda. Ancora Bettini: “In una stagione segnata da tante pause non è semplice trovare continuità di rendimento. Abbiamo sostenuto un paio di common-training che sono stati utili per affinare la preparazione. Per fare risultato servirà una prestazione a dir poco perfetta, cercheremo di arginare la loro velocità cercando di gestire con calma ogni possesso, evitando forzature o tiri affrettati”. Partenza alla volta di Brescia prevista nel primo pomeriggio di giovedì, nella mattinata di venerdì rifinitura a Mompiano.

L’avversario: An Brescia
Il terzo confronto stagionale con la compagine allenata da Sandro Bovo apre una serie che ha in programma gara-2 per sabato 14 maggio alla “Bruno Bianchi” e l’eventuale gara-3 (la “bella”) mercoledì 18 maggio di nuovo in casa dei biancazzurri. Del Brescia c’è ben poco da scoprire. Secondi in regular-season alle spalle dell’imprendibile e 6 punti davanti la Pallanuoto Trieste, i lombardi hanno fatto cose egregie anche in Champions League. Hanno infatti vinto d’autorità il proprio girone, tenendo dietro autentiche “big” della waterpolo continentale come Ferencvaros, Barceloneta, il Novi Beograd di Mandic e Olympiacos. E nel primo turno della Final-Eight di Belgrado (che si disputerà al termine dei play-off scudetto) affronterà i tedeschi della Waspo Hannover. Compagine attrezzata in tutti i reparti quella bresciana: il pacchetto difensivo è puntellato dai vari Niccolò Gitto, Edoardo Di Somma e Vincenzo Dolce; in attacco c’è l’imbarazzo della scelta con Stefano Lungo, Vincenzo Renzuto Iodice, il mancino Boris Vapenski e la classe infinita di Christian Presciutti; la coppia di centroboa composta da Djordje Lazic e Nicolas Costantin Bicari è di livello internazionale.

Gli arbitri
La sfida tra An Brescia e Pallanuoto Trieste sarà diretta da Attilio Paoletti e Vittorio Frauenfelder.

il difensore croato Ivan Buljubasic

il difensore croato Ivan Buljubasic

Almanacco News
COOP online » Fai la tua spesa QUI

You may also like...