Pallanuoto A1 femminile : orchette, finalmente si gioca!

SERIE A1 : , FINALMENTE SI GIOCA
TRIESTE A PER L’ESORDIO IN CAMPIONATO
COLAUTTI: “RIMANEGGIATE, MA DAREMO IL MASSIMO”

La lunga attesa è finita. Sabato 5 dicembre la Trieste esordirà nel campionato di serie A1 femminile: alla “Gianni Vassallo” le orchette se la vedranno con il Bogliasco nella gara valida per il terzo turno del girone A, inizio fissato alle ore 16.00.

Qui Pallanuoto Trieste – Dopo settimane a badare più all’aspetto sanitario che alle questioni sportive, e un iter di visite mediche reso più snello grazie alla proficua partnership con il Policlinico Triestino, Ilaria Colautti (coadiuvata da Andrea Piccoli) e le sue orchette si preparano alla trasferta in terra ligure. I tamponi pre-partita, eseguiti presso la Salus 72 ore prima del match come da protocollo Federnuoto, hanno dato esito negativo. Sull’ostico campo del Bogliasco vedremo una Pallanuoto Trieste rimaneggiata, senza tre tasselli importanti (Gagliardi, Jankovic e Marussi), con un paio di ragazze recuperate proprio in extremis (Sara e Elisa Ingannamorte) e con in formazioni tre esordienti in prima squadra. “Le assenze sono pesanti – spiega l’allenatrice alabardata – e la nostra condizione di forma non è certamente ottimale. È normale che sia cosi, noi dal canto nostro siamo ansiose di tornare a giocare dopo tanto tempo. In partite come questa conta soprattutto la voglia, dovremo mettere il massimo impegno in ogni frangente del match”. La Colautti prova ad analizzare la compagine ligure: “Al Bogliasco ho sempre invidiato quella capacità di tenere duro fino all’ultimo secondo. Si tratta di una squadra giovane, trascinata da un paio di atlete d’esperienza, con un’impostazione tattica consolidata. Ci attende un match complicato, da affrontare con la concentrazione alta”.

L’avversario: Bogliasco
Il team guidato dall’esperto Mario Sinatra, il tecnico più vincente in assoluto nelle categorie giovanili femminile, ha alle spalle già due gare disputate in A1 femminile, terminate con due sconfitte al cospetto di Css Verona e Plebiscito Padova), ma mettendo in mostra buone trame di gioco. In particolare un paio di settimane fa hanno dato filo da torcere alla corazzata patavina, che si è imposta in Liguria per 11-15. Il Bogliasco ha nell’attaccante mancina Giulia Cuzzupè e nella talentuosa Giulia Millo i punti di forza in fase offensiva, mentre nella posizione di centroboa giostrerà la solida Giorgia Amedeo (ex Rn Florentia). Attenzione anche alla tiratrice Rosa Rogondino e alla giovanissima Ginevra Cavallini, entrambe autrici di 4 gol finora in campionato.
Il precedente più recente risale allo scorso 27 settembre in Coppa Italia, quando la Pallanuoto Trieste si impose per 12-11, in quella che è stata l’ultima gara stagionale disputata dalle orchette.

Gli arbitri
La gara tra Bogliasco e Pallanuoto Trieste sarà diretta da Cristina Taccini di Torino e Giuseppe Fusco di None, delegato Marco Piano.

Come seguire la partita
Il match della piscina “Gianni Vassallo” sarà trasmesso in diretta streaming sulla pagina Facebook della società ligure (www.facebook.com/bogliasco.1951) con inizio fissato alle ore 16.00.

Le altre partite
Oltre a quella di Genova, sono in programma tre gare valide per il terzo turno. Per quanto riguarda il girone A, alle 18.00 il Plebiscito Padova ospita il Css Verona; nel girone B la Vela Ancona attende la Rn Florentia, mentre alle ore 18.00 a Ostia andrà in scena il big-match tra Sis Roma e Orizzonte Catania, gara trasmessa in diretta su Waterpolo Channel (www.federnuoto.it/live).


corsi sicurezza lavoro Almanacco News
COOP online » Fai la tua spesa QUI

You may also like...