Oggi riapre il Faro della Vittoria

Il monumento nazionale del , costruito all’indomani della Prima Guerra Mondiale tra il 15 gennaio 1923 e il 24 maggio 1927 ad opera dell’architetto Arduino Berlam, è nuovamente aperto al pubblico. Oltre che assolvere alle funzioni di faro per la navigazione, illuminando il golfo di Trieste, svolge anche le funzioni di monumento commemorativo in onore dei caduti nel mare, così come testimoniato dalla iscrizione posta alla sua base:

« SPENDI E RICORDA I CADVTI SVL MARE (MCMXV-MCMXVIII) »

Almanacco News
COOP online » Fai la tua spesa QUI

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *