Noleggio biciclette: Trbovlje (Slovenia) mezzi distrutti e servizio sospeso dopo 1 mese

A causa dei numerosi casi di uso improprio del sistema di di elettriche “TRajBi”, introdotto nel giugno di quest’anno, il comune di ha temporaneamente sospeso il servizio. In futuro, il comune modificherà le condizioni generali di utilizzo delle biciclette.

A Trbovlje sono stati registrati un gran numero di pneumatici forati, così come altri danni ancora più gravi alle biciclette elettriche. Come spiegano nel comune, il sistema non ha raggiunto il suo scopo.

Vale a dire , TrajBi è progettato per un accesso più facile da un punto della città a un altro e non per un noleggio di un’intera giornata o anche un viaggio in auto per Hrastnik o altri luoghi ancora più remoti.

Il comune afferma che dei cittadini hanno avvisato dei casi in cui alcuni individui hanno usato le biciclette per distruggerle, si sono schiantati contro muri di cemento e segnali stradali.

“Con il sistema TRajBi e-bike, abbiamo voluto consentire ai cittadini e ai visitatori di Trbovlje una più facile e più rispettosa mobilità intorno alla città. Con tale utilizzo come noi percepiamo ora, TRajBi purtroppo non raggiunge il suo scopo “, afferma il Comune.

Ora intendono cambiare il sistema di noleggio di biciclette elettriche per prevenire o sanzionare gravemente gli abusi. Come sottolineato dal comune di Trbovlje, anche altri comuni sloveni dispongono di tali sistemi di noleggio biciclette, ma non hanno rilevato così tanti danni alle biciclette elettriche e il mancato rispetto delle condizioni generali di utilizzo.

In futuro, in caso di danni rilevanti alla bici, all’utente verrà immediatamente addebitato il danno. Limiteranno il tempo in cui si potrà noleggiare una bicicletta in modo che più persone possano noleggiarla.

La polizia intercomunale eserciterà inoltre un controllo più rigoroso sull’uso del sistema TRajBi , prevede il comune.


Trbovlje è un comune di 17.787 abitanti della centrale. Situata nell’omonima valle, lungo la Sava, l’area è nota per i suoi ricchi depositi di carbone e una delle sue tre centrali, la Termoelektrarne Trbovlje-TET, possiede quella che viene considerata la più alta ciminiera d’Europa.

Almanacco News
COOP online » Fai la tua spesa QUI

You may also like...