Mostra multimediale a favore della popolazione del Nepal colpita dal terremoto

mostra a favore del Nepal

Esposizione multimediale co-organizzata con il Comune di Trieste per raccolta fondi per il Nepal Inaugurazione: sabato 18 luglio alle ore 18.30, piazza Unità 4/b Apertura: 18-29 luglio, tutti i giorni dalle 17 alle 21

La mostra L’altra metà della mela è dedicata al Nepal ed è un’occasione per presentare questo paese e raccogliere fondi da destinare alla popolazione locale che si trova in fortissime difficoltà dopo il violento terremoto del 25 aprile 2015.
Attraverso fotografie, video, pannelli e i disegni di Vincent Brunot la mostra conduce i visitatori attraverso un meraviglioso viaggio dalle montagne, ai luoghi sacri e artistici patrimonio dell’UNESCO, ai mercati pullulanti di gente, alle strade affollate, alle giungle popolate da tigri e rinoceronti.
Pensata all’insegna della solidarietà, la mostra, oltre a sensibilizzare il pubblico su quanto accaduto in Nepal, vuole essere l’occasione per una raccolta fondi destinata totalmente e direttamente alla popolazione nepalese. I fondi raccolti andranno all’associazione Apeiron onlus, che da anni opera in Nepal a favore di chi ne ha più bisogno, in particolare le donne sole con bambini. Nella mostra, sarà possibile acquistare bellissimi prodotti dell’artigianato nepalese realizzati dalle donne beneficiarie dei progetti Apeiron, il libro L’altra metà della mela, romanzo riedito per l’occasione che dà il titolo alla mostra, e il libro fotografico Nepal distribuito a titolo gratuito della casa editrice Luglio di Trieste.
Apeiron, grazie all’intervento diretto in loco di Barbara Monachesi, supportata in Italia dalla presidente Federica Pollini e da Michela Monachesi, responsabile progetti, ha da subito supportato i terremotati distribuendo viveri già nei primi giorni successivi all’evento. Apeiron ha portato cibo (riso, lenticchie, sale e olio) a oltre 2000 famiglie, e ha distribuito centinaia di kit speciali a donne in gravidanza e alle neo-mamme, ha aiutato a realizzare rifugi provvisori e sostenuto e protetto le donne rimaste sole e a rischio di violenze.
La mostra presenterà le fotografie di Simona Cerrato e Isabella Bembo, autrici dell’omonimo libro che dona il titolo all’esposizione, i video di Erica Brunazzi, i disegni dell’illustratore francese Vincent Brunot, le foto e i video scientifici di Franco Pettenati dell’OGS, i pannelli illustrativi su alcuni scorci della vita in Nepal realizzati grazie al contributo della tipografia ARTGroup di Trieste.
Durante il periodo di apertura della mostra verranno organizzati eventi, quali conferenze, workshop, incontri che verranno via via comunicati.
Nella serata inaugurale un rinfresco sarà gentilmente offerto dalla casa pasticceria Eppinger.

Info:
19 _ 29 luglio 2015
Tutti i giorni ore: 17-21
Piazza dell’Unità d’Italia 4/b

L’associazione Apeiron, fondata nel 1996, è un’organizzazione di volontariato Onlus che opera in Nepal a favore delle donne e dei bambini. Rifiutando un approccio assistezialista, Apeiron punta sull’istruzione scolastica e sulla formazione al lavoro per creare membri della società attivi e realizzati, coscienti dei propri diritti, della propria identità sociale, civile e culturale.
Vincent Brunot, nato a Parigi, illustratore, ha pubblicato numerosi volumi di reportage al tratto e all’acquarello per case editrici francesi e italiane.
Isabella Bembo, nata a Trieste, dopo una formazione in architettura, si dedica all’editoria, alla fotografia e alla didattica.
Erica Brunazzi, nata a Milano, lavora nell’ambito della comunicazione, in particolare nel settore no-profit.
Simona Cerrato, nata a Torino, laureata in Fisica, autrice di libri per ragazzi, «Premio Andersen 2006» e «Premio White Ravesns 2008», si occupa di comunicazione della scienza presso la Sissa Medialab.

Contatti:
laltrametadellamela15@gmail.com
Facebook: L’altra metà della mela
Wordpress: https://viaggionepal.wordpress.com

Associazione di volontariato Apeiron onlus
http://www.apeiron-aid.org
apeiron@apeiron-aid.org

Comts

Euroland, il bazar tutto triestino! Segui la pagina facebook e metti un like, per non perdere le offerte e le news!

Almanacco News

You may also like...