Meteo: temperature in aumento, è la primavera di febbraio

Dopo il veloce transito di un impulso instabile sceso dal Nord Europa, il meteo torna a mostrarsi stabile sul Mediterraneo Centrale per il rinforzo dell’anticiclone. Già da oggi l’alta pressione riconquisterà tutta Italia e sarà l’ennesima rimonta anticiclonica coadiuvata da aria calda sub-tropicale.

Quest’espansione decisa dell’anticiclone verso il Mediterraneo scaturirà dall’approfondimento di un super ciclone sull’Atlantico Settentrionale, d’entità da record. Cicloni così potenti non sono altro che la conseguenza di un Vortice Polare che stenta ad arrestare la sua corsa.

Le temperature sono in risalita e si porteranno ben oltre la norma. Aria calda in movimento dal nord Africa supporterà l’anticiclone e si porterà alle nostre latitudini, causando un riscaldamento del clima con temperature in salita su valori da piena primavera.

Su diverse località saranno possibili anche locali punte di 20°C ed oltre. Solo al Nord la colonnina di mercurio tenderà un po’ a calare soprattutto ad inizio settimana, a causa della presenza di una nuvolosità più compatta.

Questa situazione si manterrà pressoché invariata fin verso metà della prossima settimana, quando è atteso un cambio di scenario che ci accompagnerà verso i giorni festivi del Carnevale in compagnia di un clima più tipico invernale.

Aria più fredda di matrice norvegese caratterizzerà l’andamento della seconda parte della settimana, favorendo una certa variabilità e soprattutto un calo delle temperature verso valori invernali.

Non è esclusa qualche spruzzata di neve fino a quote localmente collinari, ma si tratterà ancora una volta di freddo di breve durata. Insomma, la svolta invernale non si concretizzerà nemmeno in questo scorcio conclusivo di febbraio, con parentesi di freddo fugaci e di scarsa entità.

Almanacco News
COOP online » Fai la tua spesa QUI

You may also like...