Maratona di arte, opera e danza a Monfalcone

AccademiaCarrara_POSTER_100x140

Non “SOLO” !
A e Gorizia il 9, 10 e15 dicembre, offre una piccola “maratona” di , e : una sontuosa visita all’Accademia Carrara di Bergamo, il celebre dittico operistico di “Cavalleria Rusticana” e “Pagliacci” e l’immortale balletto “Schiaccianoci” di Čaikovskij.
Kinemax, si sa, non è “solo” cinema, ma si conferma come sempre un polo culturale e si impone come luogo di stimolo e di aggregazione nel nome della qualità.
Mercoledì 9 dicembre al Kinemax di Monfalcone, , nell’ambito della stagione “La grande arte al Kinemax”, arriva sul grande schermo l’affascinante visita alla riscoperta Accademia Carrara di Bergamo; la stessa visita passa dalla sede di Gorizia giovedì 10 dicembre. Lo stesso 10 dicembre sia Monfalcone che Gorizia ospitano per “Opera al Cinema” – in collegamento con la Royal Opera House – uno dei più fortunati dittici dell’opera italiana: “Cavalleria Rusticana” di Pietro Mascagni e “Pagliacci” di Ruggero Leoncavallo, i due titoli più famosi ed eseguiti del verismo musicale italiano. Due cast a dir poco stellari per il direttore stabile del tempio musicale londinese, Antonio Pappano. Martedì 15 dicembre, sia a Monfalcone che a Gorizia, un classico della danza di tutti i tempi viene trasmesso sempre dalla Royal House, con protagonista il balletto residente impegnato in una propria produzione dello “Schiaccianoci”, balletto in due atti dal canovaccio originale di Petipa e con la musica del grande Pëtr Il’ič Čajkovskij.

L’Accademia Carrara di Bergamo è uno dei numerosi tesori d’Italia rimasti a lungo chiusi al pubblico e ora finalmente tornati alla luce. Annovera nella sua collezione oltre 600 dipinti, tra cui quelli di Raffaello, Mantegna, Bellini, Botticelli, ma anche moltissime opere di grandi artisti dal Rinascimento all’inizio del Novecento. Durante l’ultimo anno di lavori di restauro, il regista Davide Ferrario ha deciso di iniziare le riprese del suo film, per raccontare la riapertura della pinacoteca in un percorso cinematografico che rappresenta anche una sua personale riflessione per immagini sul senso del guardare. Monfalcone, mercoledì 9 dicembre, ore 17.40 e 20.00 / Gorizia, giovedì 10 dicembre, ore 17.40 e 20.00.

“Cavalleria Rusticana” e “Pagliacci” sono due capolavori del verismo italiano (rispettivamente firmati da Pietro Mascagni e Ruggero Leoncavallo) che si accompagnano, nell’edizione in diretta dalla Royal Opera House, in un nuovo allestimento del pluripremiato regista Damiano Michieletto, che ambienta entrambi i titoli in un sofferto Sud Italia dei primi anni Ottanta del Novecento, attanagliato dalle ingerenze della malavita organizzata. Antonio Pappano (direttore stabile del tempio musicale inglese e grande interprete in particolare dell’opera italiana di Otto e Novecento) dirige un cast stellare in entrambi i titoli: tra gli interpreti il tenore Aleksandrs Antonenko, il soprano Eva Maria Westbroek e le grandi voci italiane di Elena Zilio e Carmen Gianattasio. Gorizia e Monfalcone, giovedì 10 dicembre, ore 20.15.

Un grande classico della danza di tutti i tempi è lo “Schiaccianoci”, celeberrima produzione del Royal Ballet di Londra che restituisce la magia natalizia della novella di Hoffmann. Il suo linguaggio, incantato e sublime, trascina il pubblico lungo una serie sospesa di sogni, incantesimi, lotte e conquiste immaginifiche e fatate. La musica è quella trascinante e indimenticabile di Pëtr Il’ič Čajkovskij, il primo canovaccio ispiratore è quello di Marius Petipa, qui rivisto da Peter Wright e squisito è anche il frammento della coreografia originale di Lev Ivanov. Gorizia e Monfalcone, martedì 15 dicembre, ore 20.15.
Per informazioni:
Kinemax Monfalcone – tel. 0481 712020
Kinemax Gorizia – tel. 530263
www.kinemax.it

Almanacco News
COOP online » Fai la tua spesa QUI

You may also like...