L’associazione Italiana Dislessia ha riconosciuto a Mika il titolo di “Ambasciatore AID”

mika-ambasciatore-dislessia-trieste

Targa e un attestato di “Ambasciatore AID” sono stati consegnati al cantante da una rappresentanza di ragazzi del coordinamento regionale AID del Friuli, in occasione del suo concerto in piazza dell’Unità a Trieste, lo scorso 28 luglio.
In numerose interviste il cantautore ed ex giudice di x-factor ha parlato della propria descrivendone le difficoltà ma anche spiegando come la musica, l’affetto delle persone vicine e il costruire “mappe concettuali” lo abbiano aiutato a superarle.
Proprio per essere diventato un punto di riferimento per le ragazze e i ragazzi con DSA, l’Associazione Italiana Dislessia ha deciso di conferire a il titolo di “Ambasciatore AID”, con le seguenti motivazioni:
• per aver parlato della propria dislessia come di una caratteristica personale e non come di una malattia
• per aver incoraggiato e motivato i ragazzi dislessici
• per aver affrontato il tema del bullismo nelle sue canzoni
• per aver dimostrato che nonostante gli ostacoli, sia possibile raggiungere obiettivi importanti
La consegna della targa e dell’attestato ha avuto luogo presso la sala matrimoni del Comune di Trieste (che ha reso possibile l’incontro), adibita per l’occasione a camerino.
Dopo aver rotto il ghiaccio con i ragazzi, ammutoliti dall’emozione (“l’incontro con i fans più silenzioso di sempre”, ha scherzato il cantante) Mika li ha ringraziati per il titolo, senza nascondere un po’ di commozione, e si è concesso a foto e autografi.

Almanacco News
COOP online » Fai la tua spesa QUI

You may also like...