Ecco la stagione 2019-2020 del Rossetti di Trieste

Oltre 50 titoli in cartellone e 5 nuove produzioni tratteggiano, attraverso tutti i linguaggi del teatro, la poesia e le contraddizioni del nostro tempo.

Si alza il sipario sulla Stagione 2019-2020 de Il Rossetti – Teatro Stabile del Friuli Venezia Giulia con L’onore perduto di Katharina Blum di Böll: un giallo e un’antesignana critica al mondo della comunicazione fra fake news e “macchine del fango”, in cui Franco Però dirige Elena Radonicich e Peppino Mazzotta. Attraverso la Prosa parlano Shakespeare e Goethe, Sofocle e Molière, e riecheggia il Novecento in Scarpetta e Nemirovsky, e nell’ironia di Kesserling e Frayn. Ma parole importanti richiedono interpreti importanti: come Giulia Lazzarini, Gabriele Lavia, Roberto Herlitzka, Luigi Lo Cascio, Maddalena e Giovanni Crippa, Massimo De Francovich, Franco Branciaroli, Sergio Rubini, Laura Marinoni, Elisabetta Pozzi, Marco Paolini, Laura Curino, Francesco Mandelli, Giuseppe Cederna, Gioele Dix…

Negli Altri Percorsi la drammaturgia contemporanea si contamina con la magia in Valzer per un mentalista di Davide Calabrese e Fabio Vagnarelli, con il fumetto in Kobane Calling on Stage da Zerocalcare, con il cabaret in Sacco e Vanzetti di Michele Santeramo.

E naturalmente ci si apre a un vasto orizzonte di generi: ecco i Musical & Eventi con l’imponenza di Notre Dame de Paris con il cast originale, l’energia di The Choir of Man che ha stregato l’Edinburg Fringe Festival 2017, la poesia di Slava’s Snowshow e l’allegria di Pinocchio Reloaded.

Poi l’internazionalità della Danza con The Beginning of Nature dell’Australian Dance Theatre per la prima volta in Italia, con l’hip hop di Käfig, la classe di Bodytraffic da Los Angeles, la Hubbard Street Dance e il talento coreografico di Micha Van Hoecke in Shine sulle note dei Pink Floyd.

Fra gli Eventi brilla Il Grigio di Gaber con Elio, che Assicurazioni Generali offre a studenti e dipendenti.

Presenti alla conferenza stampa, accanto al direttore Franco Però e alla vicepresidente dello Stabile Chiara Valenti Omero, l’Assessore alla Cultura della Regione Tiziana Gibelli, l’Assessore ai Teatri del Comune Serena Tonel, la presidente della Fondazione CRTrieste Tiziana Benussi e la responsabile di Corporate Identity del Gruppo Generali Emma Ursich.

corsi sicurezza lavoro Almanacco News
COOP online » Fai la tua spesa QUI

You may also like...