La casa natale di Hitler in Austria diventa stazione di polizia

La casa di Hitler diventa stazione di polizia, “Sottratta alla memoria del nazionalsocialismo”

Una decisione contro i soliti nostalgici e i loro pellegrinaggi verso un luogo considerato di culto, oggetto di profonda venerazione. La casa natale di Adolf Hitler, a Braunau, in Austria, diventerà una stazione di polizia. La decisione è stata presa dopo anni di dispute legali con i proprietari, sulla destinazione dello scomodo edificio, meta dei seguaci del nazionalsocialismo, nostalgici del feroce dittatore.
La notizia è stata comunicata dal ministro dell’interno austriaco, Wolfgang Peschorn “È un segnale inequivocabile del fatto che questo edificio sarà sottratto alla memoria del nazionalsocialismo”, ha affermato Peschorn. La casa era stata espropriata nel 2016.

Euroland, il bazar tutto triestino! Segui la pagina facebook e metti un like, per non perdere le offerte e le news!

Almanacco News

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *