In forte aumento i contagi nei Balcani, male la Croazia

95 casi confermati in Croazia e oltre 100 nuove infezioni da coronavirus confermate in Serbia, Bosnia Erzegovina e Macedonia settentrionale

In Croazia, nell’ultimo giorno sono stati registrati altri 95 casi di nuove infezioni da coronavirus, ha annunciato oggi il quartier generale della protezione civile croata. Questo è il numero più alto di nuove infezioni in un solo giorno dal 1 aprile, quando hanno avuto 96 casi. La maggior parte dei nuovi casi sono stati registrati nella contea di Osijek-Baranja e nella zona di Zagabria.

In Serbia, 137 nuove infezioni sono state confermate l’ultimo giorno con 7311 test. Un totale di 13.372 persone sono state infettate dal coronavirus in Serbia.

In Bosnia Erzegovina, nel frattempo, sono state confermate 119 nuove infezioni nell’ultimo giorno, la seconda più alta dall’inizio dell’epidemia. 57 infezioni sono state confermate nella Federazione della Bosnia Erzegovina e 62 nella Serbia.

La situazione non sta migliorando nemmeno nella Macedonia settentrionale, dove hanno 153 nuovi casi di infezione, la maggior parte dei quali a Skopje, dove ne sono stati confermati 66. Sei persone sono morte nell’ultimo giorno.

Almanacco News
COOP online » Fai la tua spesa QUI

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *