I nuovi protocolli di sicurezza per andare dal dentista

Vediamo quali sono i nuovi protocolli di sicurezza per arrivare alla poltrona del dentista. Per prima cosa gli appuntamenti sono dimezzati per distanziare l’arrivo dei pazienti. Nel percorso, viene attivata la misurazione della febbre e l’igienizzazione della poltrona per sottoporti alla cura dentale. All’ingresso, immediatamente, dovrà pulirsi le mani con il gel, mettersi i guanti, e poi dovrà sottoporsi alla misurazione della febbre per poter continuare verso la sala d’aspetto seguendo un percorso obbligato, segnato a terra con le frecce. Nella sala d’aspetto le sedie saranno disposte in modo da distanziare i pazienti in attesa di almeno un metro, e si dovranno indossare dei sovrascarpe, mentre eventuali borse o zaini saranno depositate in un apposito cestino. Il dentista dovrà bardarsi come una specie di astronauta: guanti, camice, sovracamice, visiera e mascherina. La poltrona avrà il copritesta e tutte le strutture ricoperte da una pellicola protettiva. Probabilmente, alla luce di questi adempimenti, molti preferiranno tenersi la carie fino a tempi migliori.

alla Voliga
Pesce e polenta da oltre 40 anni a Trieste!
Almanacco News
COOP online » Fai la tua spesa QUI

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *