Giovani Volontari in Azione

Luca Solesin e Pietro De Matteis

“GIOVANI VOLONTARI IN AZIONE”
LUNEDÌ 1 GIUGNO, ALLE 15, UN NUOVO INCONTRO PER L’HUB TEMATICO SULL’ISOLAMENTO.

Ospiti dell’incontro saranno Luca Solesin (Change Manager di Ashoka Italia) e Pietro De Matteis (Consulente per la diplomazia pubblica presso il Servizio europeo per l’azione esterna e creatore del gruppo Fb #eusolidaritynow).
I temi affrontati dai due relatori saranno rispettivamente l’impatto della didattica a distanza sull’educazione e le prospettive dell’Europa rispetto al Covid 19.
L’incontro è aperto a tutti i giovani che volessero unirsi e, come uditori, ai rappresentati di enti, istituzioni o aziende toccate dal tema.

Il progetto “Giovani volontari in azione”, finanziato dalla Regione Fvg, stimola i ragazzi all’azione, riducendo la passività dei giovani verso le problematiche e aiutandoli a essere artefici di un cambiamento attraverso la progettazione fatta da loro stessi per il territorio.


“Giovani Volontari in Azione” è un progetto nato, per idea dell’Associazione Mondo 2000 e di altri undici (11) partner del Terzo Settore regionale, dall’esperienza di “Open Door. Conosco, Capisco, Imparo: percorso di avvio al volontariato di giovani tra i 16 e i 19 anni”, finanziato dal Ministero del Lavoro.

Oggi “Giovani Volontari in Azione”, che gode del sostegno della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia, intende portare a conoscenza dei giovani della nostra regione, soprattutto nella fascia d’età 16-19 anni, le diverse realtà nelle quali essi vivono e studiano, stimolando quel desiderio di intervento nella soluzione di problemi legati al loro territori. Obiettivo principale è incentivare un passaggio all’azione riducendo la passività dei giovani verso le problematiche, aiutandoli a essere artefici di un cambiamento attraverso la progettazione fatta da loro stessi per il territorio.

Dopo la prima serie di incontri che ha costituito l’Hub tematico (un vero e proprio incubatore di idee) dedicato al Clima, tocca all’Hub incentrato sul tema dell’Isolamento, all’epoca del Covid 19. Lunedì 1 giugno, alle 15, sulla piattaforma zoom si terrà il secondo appuntamento della serie sull’isolamento. Saranno due gli ospiti che dialogheranno con i ragazzi: Luca Solesin (Change Manager di Ashoka Italia) che tratterà le questioni legate all’impatto della didattica a distanza sull’educazione; e Pietro De Matteis (Consulente per la diplomazia pubblica presso il Servizio europeo per l’azione esterna e cretore del gruppo Fb #eusolidaritynow) parlerà delle prospettive e delle azioni europee rispetto al Covid.

Luca Solesin, con15 anni di esperienza nei movimenti artistici e culturali, è laureato in Lettere e in Scienze della Cooperazione Internazionale. Ha lavorato nel settore Education dell’UNESCO seguendo i progetti di ricerca relativi al futuro dell’educazione e dell’apprendimento contribuendo alla redazione della pubblicazione “Rethinking Education: toward a global common good?” e al processo di valutazione del Civil Society Education Fund. Solesin è dottore di ricerca in politiche educative con una ricerca sui meccanismi di global governance in educazione e sul ruolo dei diversi attori educativi nel contesto globale. Ad Ashoka è responsabile dei programmi Giovani e Scuola, coordinando la rete di Scuole Changemaker nazionale e promuovendo azioni di advocacy per l’innovazione educativa.

Pietro de Matteis è un consigliere comunale eletto a Bruxelles (Saint Gilles) e lavora come consulente per la diplomazia pubblica presso il Servizio europeo per l’azione esterna. In passato ha lavorato per la Commissione europea, per la Banca centrale europea a Francoforte e per l’Istituto europeo di studi sulla sicurezza a Parigi. Ha conseguito un dottorato di ricerca in studi internazionali presso l’Università di Cambridge e prima si è laureato in economia presso l’Università degli Studi di Milano-Bicocca. Ha inoltre sostenuto l’attivismo dei cittadini a livello europeo attraverso varie organizzazioni (alcune delle quali fondate da lui) e ha creato il gruppo Facebook #Eusolidarity Now. È anche il promotore di PowerCrowd.eu e membro fondatore di Alliance4Europe.

L’incontro è aperto a tutti i giovani interessati e ai rappresentati di enti, istituzioni o aziende toccate dal tema che parteciperanno come uditori. Per aderire è sufficiente inviare la richiesta a mondo2000@uwcad.it.

Questo secondo incontro arriva dopo l’intenso confronto dello scorso 14 maggio (il primo incontro dell’Hub Isolamento) con Eva Paglia (psicologa e coordinatrice del programma CAS – attività creative, sportive e di volontariato svolte dagli studenti – e del servizio di supporto allo studio e il sostegno psicologico per il benessere dei ragazzi del Collegio del Mondo Unito dell’Adriatico) e con Tiziano Agostini (Professore Ordinario a Scienze della Vita all’Università di Trieste). Con Eva Paglia i ragazzi hanno analizzato la condizione di isolamento che stiamo vivendo attraverso l’impatto di diverse parole; Agostini ha condiviso con i giovani partecipanti un’esperienza di cooperazione internazionale (di accoglienza e cura a rifugiati di guerra), analizzando similitudini e diversità di quel tipo di isolamento rispetto alla situazione epidemica.

Tutti gli Hub tematici sono costituiti da più incontri, nei quali ogni tema è affrontato a step: presentazione dell’argomento, brain storming pilotato con la partecipazione e predisposizione del progetto. La modalità originaria degli HUB era dal vivo, ma lo spostamento online non ne ha intaccato la sostanza. L’opportunità di questo periodo ha dato ancora più slancio al progetto, in quanto i ragazzi riescono a imparare un nuovo modo di lavorare incontrando amici e colleghi per far sbocciare nuove idee concrete.
Gli spunti provenienti dalle riflessioni dei ragazzi e dagli interventi degli ospiti sono condivisi sulla pagina Facebook “Giovani Volontari in Azione” e sul profilo Instagram “@giovanivolontariinazione”.

Il progetto è realizzato da Mondo 2000 (capofila) insieme a Associazione Comunità e Famiglia FVG; A.Fa.So.P. NoiInsieme ONLUS; ASD Trieste Atletica; Associazione Volontari per i Giovani e lo Scoutismo; Comunità Dinsi une Man; Idealmente; Il Sogno di Giulia; Kallipolis; TriesteAltruista; Liceo Scientifico Statale “France Prešeren”; Collegio del Mondo Unito dell’Adriatico; Hope For.

Almanacco News
COOP online » Fai la tua spesa QUI

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *