Giornata Internazionale delle Cooperative, la festa dell’Immaginario Scientifico

Festeggiata ieri la Giornata Internazionale delle Cooperative dallo staff dell’.
Nella foto sopra vedete una parte del personale, in una foto del Natale 2019: è l’ultima foto di gruppo, in attesa di poter lavorare di nuovo fianco a fianco.

Dietro alle attività dei musei dell’immaginario Scientifico c’è la società cooperativa senza scopo di lucro Laboratorio dell’Immaginario Scientifico, fondata nel 1997 per diffondere la cultura scientifica e tecnologica.
Proprio l’aver costituito la cooperativa ha permesso di trasformare l’attività da “laboratorio” presso la Fiera di Trieste (dal 1988 al 1996), in un istituzione museale permanente.

La Giornata Internazionale delle Cooperative è stata istituita dall’ONU nel 1992, e il tema di quest’anno è cooperative per la lotta al cambiamento climatico, tema scelto per sostenere l’Obiettivo 13 degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile 2030.

Proprio sull’Obiettivo 13 hanno progettato e realizzato un “discussion game” che è stato proposto nelle scuole (prima dell’emergenza Covid) nell’ambito del progetto di Hera #UnPozzodiScienza. I partecipanti (studenti delle scuole superiori) sono stati coinvolti in un dialogo/confronto sull’Obiettivo 13, per approfondire il problema del cambiamento climatico, dirimere i dubbi e sollevare quesiti e perplessità. I ragazzi si sono immedesimati in una sorta di comitato scientifico, con lo scopo di decidere su quali strategie puntare perché la lotta ai cambiamenti climatici sia davvero efficace e tempestiva.

“Perché solo la consapevolezza del problema può avvicinarci alla soluzione”

Confcooperative Friuli Venezia Giulia | #Coops4ClimateAction

Almanacco News
COOP online » Fai la tua spesa QUI

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *