Giorgio Cecco: problematiche ambientali FVG ignorate dal Governo

“Il comportamento del Governo sulle problematiche ambientali, attraverso il Ministero preposto, evidenzia la poca attenzione per il nostro territorio regionale” – così si esprime Giorgio Cecco del coordinamento regionale di Progetto Fvg e responsabile per il Friuli Venezia Giulia di FareAmbiente. “Dalla trasferta a Roma del nostro Assessore Regionale Scoccimarro si evince una situazione che preoccupa non poco, con un atteggiamento ministeriale che lascia più che perplessi, vista l’assenza all’incontro romano del Ministro e di parte dei responsabili di settore, molte le problematiche ambientali del territorio e le azioni di salvaguardia da fare, che devono trovare il supporto dall’organo nazionale e ben evidenziate proprio dall’Assessore” – sottolinea Cecco – “come il Sito inquinato d’interesse nazionale di Trieste, il problema ampio dei dragaggi e la partita del mercurio nel bacino dell’Isonzo, le bonifiche dell’amianto con irrisorie e insufficienti cifre statali stanziate, nonchè la necessità di un maggior rapporto a livello nazionale con la Slovenia sui progetti dall’importante impatto in area transfrontaliera”

Almanacco News « TUTTE LE INFO PER VIAGGIARE, QUI »
COOP online » Fai la tua spesa QUI

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *