Giorgio Cecco (FareAmbiente e ProgettoFVG) sulla spinosa questione del laminatoio alle Noghere

“Vedremo gli sviluppi definitivi sulla questione del laminatoio a Muggia, ma quello che è auspicabile è che l’area venga comunque riqualificata” – così coordinatore provinciale di ProgettoFvg e referente in regione per il movimento ecologista FareAmbiente. “È importante che in ogni caso le risorse pubbliche previste per lo stabilimento non vadano perdute, restino a servizio dell’ambito locale e si riesca a rendere di nuovo l’area utilizzabile” – sottolinea Cecco – “il tutto coniugando nuovi posti di lavoro con la sostenibilità ambientale. Fermo restando il caso specifico, è fondamentale riuscire a portare anche qui da noi una parte adeguata dei previsti da Pnrr, affinché si possa creare nuove opportunità di sviluppo e nuovi posti di lavoro, in un’ottica futura sia verso la transizione ecologica, che per un sistema economico integrato con il tessuto sociale ed ambientale del territorio”

Noghere


corsi sicurezza lavoro Almanacco News
COOP online » Fai la tua spesa QUI

You may also like...