Festival del Vento e della Pietra – Inedito itinerario nella Cava Romana

L’ENERGIA DEI LUOGHI – Festival del Vento e della Pietra
NEL CUORE DELLA CAVA / PIETRA E VENTO
Inedito itinerario creativo nel cuore della Cava Romana,
con momenti attoriali e di danza
SABATO 1 OTTOBRE, DALLE 16.00 ALLE 18.00

Cava Romana

L’Energia dei Luoghi – Festival del Vento e della Pietra presenta l’inedito itinerario creativo “Nel cuore della cava / Pietra e Vento”, organizzato in collaborazione con l’azienda Zenith nell’ambito delle manifestazioni verso “Kamen – Museo Diffuso delle Cave e della Pietra di Aurisina”.
Sabato 1 ottobre, dalle 16.00 alle 18.00, è in programma un’esclusiva guidata a di Estplore con la guida naturalistica Sara Famiani e con il geologo Marco Manzoni, con partenza davanti all’azienda Zenith (ex Cava Romana) ad Aurisina Cave, 29 (Trieste) e arrivo nel fondo della Cava, dove si potrà assistere a momenti attoriali e di danza contemporanea con particolari elaborazioni sonore (Prenotazione obbligatoria: info@estplore.it / tel 340 7634805).
In programma nel cuore della cava, le letture “Bora, un vento da Est” con gli attori Giuliana Artico, Giuliano Zanier, Leonardo Zannier, ChinoTurco, a de L’Armonia Aps – Associazione tra Compagnie Teatrali Triestine F.I.T.A.; la performance di danza contemporanea “I suoni delle pietre” con Daša Grgič a cura del Danceproject Festival XIX / Contatti e territori, organizzata dall’Associazione Culturale Immagine Suono Actis di Trieste; una special elaborazione sonora site specific “Sinfonia della Cava Romana” a cura dell’astrofisico Mauro Messerotti.

Almanacco News
COOP online » Fai la tua spesa QUI