Fermata altoforno e agglomerato Ferriera, le fasi principali (Arpa)

A partire dal 3 aprile 2020 inizieranno le procedure di fermata dell’altoforno, dell’impianto di agglomerazione e del generatore del vapore ausiliario (GVA) della Ferriera di Servola. Tali passaggi costituiscono la fase terminale della fermata complessiva dell’area a caldo.

Sulla base della nota di aggiornamento del cronoprogramma inviata da Acciaieria Arvedi, la fase di pre-fermata dell’altoforno inizierà venerdì 3 aprile. In questa fase verranno installati tutti i dispositivi di protezione necessari alla fermata definitiva dell’impianto.
La nota di Acciaieria Arvedi precisa che “Nei giorni scorsi sono state effettuate attività di manutenzione straordinaria al fine di garantire (anche nella fase finale prima della chiusura) gli stessi standard ambientali della marcia normale. Questo ha comportato la necessitò di allungare i tempi di produzione delle ghise fluide, pertanto la data per lo stop definitivo è fissata all’8 aprile.”
Rimane tuttavia invariata la data dell’11 aprile come termine ultimo delle operazioni.

Complessivamente gli interventi in programma possono essere suddivisi in cinque fasi principali:
· fase di pre-fermata
· ultimo caricamento dell’altoforno
· ultima colata
· fermata dell’impianto di agglomerazione
· fermata della caldaia del generatore di vapore ausiliario (GVA)

Si tratta di procedure già ripetutamente attivate in passato in occasione delle fermate per manutenzione ordinaria dell’altoforno stesso. Nel corso delle attività non si prevedono eventi che possano comportare impatti ambientali significativi; effetti visibili o percepibili all’esterno dello stabilimento (accensione delle torce di emergenza, rumore per l’apertura delle valvole Bledeer) saranno possibili solo nelle ultime 12 ore (circa) di funzionamento dell’altoforno. Sono peraltro attivi tutti i sistemi di monitoraggio e controllo ambientale previsti dalle vigenti autorizzazioni.

Come già avvenuto in occasione della fermata della cokeria, al fine di dare evidenza pubblica all’evento, Arpa ha realizzato un’apposita sezione sul proprio sito web con informazioni, dati, immagini e filmati. La pagina è consultabile all’indirizzo www.arpa.fvg.it.

Nella sezione, sino al completamento della fase di spegnimento dell’altoforno, verranno presentati:
i dati orari del benzene delle stazioni attigue o interne al perimetro dello stabilimento; i valori giornalieri del livello di pressione sonora diurna e notturna; i filmati che documentano gli eventi salienti del processo; le notizie di aggiornamento.

alla Voliga
Pesce e polenta da oltre 40 anni a Trieste!
Almanacco News
COOP online » Fai la tua spesa QUI

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *