Fedriga, bisognava adottare il pugno di ferro molto prima

Massimiliano Fedriga Ok

“Ho avuto modo di dire più volte che misure stringenti e molto dure da questo punto di vista fossero necessarie da diversi giorni addietro. Non soltanto per salvaguardare ovviamente il diritto alla salute, ma anche per garantire l’economia del Paese, perché se noi riusciamo a contrarre il momento di crisi, riusciremo a far ripartire le imprese il prima possibile, altrimenti diventa una lunga agonia”. Lo ha detto il presidente del Friuli Venezia Giulia, Massimiliano Fedriga, a SkyTg24, in merito all’ultimo Dpcm che prevede, tra le altre cose, la sospensione di attività produttive industriali e commerciali. Se non si agisce in questo modo, secondo Fedriga, “non si aiutano le imprese, tanto meno la risposta che il sistema sanitario riesce a dare ai cittadini”.

Almanacco News
COOP online » Fai la tua spesa QUI

You may also like...