Fedriga alla grande maratona di lettura

DOMANI, VENERDì 29 OTTOBRE SI CELEBRA UN LIBRO LUNGO UN GIORNO LA GIORNATA REGIONALE DELLA LETTURA, ORGANIZZATA DAL PROGETTO REGIONALE LEGGIAMO 0-18. L’INAUGURAZIONE AD AQUILEIA, ALLE 8 DEL MATTINO CON IL PRESIDENTE MASSIMILIANO FEDRIGA, OSPITE DELL’ISTITUTO COMPRENSIVO DON MILANI DI AQUILEIA.
TUTTA LA COMUNITÀ REGIONALE È INVITATA A LEGGERE COME, DOVE E CON CHI VUOLE: UN SEGNALE DI SENSIBILIZZAZIONE PER RICORDARE IL VALORE SOCIALE, CULTURALE, MORALE DELLA LETTURA.

Sono già oltre duecento le iniziative che stanno prendendo forma sul territorio regionale per la nuova edizione di Un Libro Lungo Un Giorno del progetto LeggiAMO 0-18 e continuano a crescere di ora in ora (è ancora possibile iscrivere il proprio evento, pubblico o privato sul sito www.leggiamofvg.it).
Sarà una grande maratona di lettura (quest’anno all’ottava edizione) e l’invito a tutti (piccoli e grandi, privati e famiglie, aziende, professionisti: chiunque ne abbia voglia!) è di inventarsi un’azione di lettura e postarla su Facebook o Instagram con l’hashtag #unlibrolungoungiorno e #ullug e taggando @leggiamo018; oppure mandando il materiale a unlibrolungoungiorno@leggiamofvg.it. Tutto poi convoglierà in un grande diario multimediale sui canali di LeggiAMO 0-18.

Massimiliano Fedriga Ok

La lunga giornata comincerà con l’intervento del Presidente della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia, Massimiliano Fedriga, che darà l’avvio a Un Libro Lungo Un giorno, accolto dalle classi dell’IC Don Milani di Aquileia, dove, insieme alle autorità presenti, preparerà con i bambini il rito della lettura e sarà con loro per i 15 minuti di lettura insieme.

Sarà questa anche l’occasione per lanciare la campagna “LeggiAMO a scuola!”, che ha visto la clamorosa adesione di oltre novecento classi delle scuole dell’infanzia, primarie e secondarie di primo grado. Il 29 ottobre, tutte insieme, le classi dedicheranno un quarto d’ora della loro mattinata alla lettura. La campagna “LeggiAMO a scuola!” è una campagna che ribadisce la centralità della scuola nella diffusione della lettura e propone che le classi ricavino 15 minuti di lettura ogni giorno durante la giornata scolastica: una pratica quotidiana che può innescare cambiamenti strutturali nella crescita delle persone e della società.

Alcuni eventi già in programma

Da tutta la regione sono, intanto, già diverse decine le adesioni a Un Libro Lungo Un Giorno che stanno arrivando sul sito: letture di “Dante al supermercato”, eventi in clima “Halloween”, bizzarri Flash Mob (“La lettura è mobile”), letture nei cortili e nei boschetti, le letture alle prove del coro “Nonosolocoro”, i “lettori speciali” – gli Assessori del Comune – che vanno a leggere con i bambini a scuola; oltre, naturalmente, alle tantissime iniziative dedicate ai bambini e ragazzi a scuola.

Diverse anche le proposte dei partner di LeggiAMO 0-18. Tra le tante azioni, Damatrà onlus, oltre alla campagna LeggiAMO a scuola! che sarà un’occasione speciale per celebrare Un Libro Lungo Un Giorno, sarà nel pomeriggio al Museo Archeologico di Aquileia con l’incontro “Leggiamo al Museo – È scoppiata la pace”.

Anche il progetto di AIB “Mamma Lingua” Presidio del Friuli Venezia Giulia e partner LeggiAMO 0-18 nella sezione progetti Nessuno Escluso, propone “Leggiamo in …tutte le lingue” a San Vito al Tagliamento e a Trieste, sia per i bambini e ragazzi a scuola che per il pubblico (nel pomeriggio).

Tre le proposte del partner Radio Magica, all’insegna dell’inclusione e dell’accessibilità: il lancio dell’applicazione RADIO MAGICA per ascoltare Radio LeggiAMO, il nuovo canale radio del progetto LeggiAMO 0-18; la maratona di lettura ai microfoni di Radio LeggiAMO dedicata a “Folo il Centauro” di Roberto Piumini; la presentazione di nuovi audiolibri per bambini e bambine delle scuole dell’infanzia e primarie realizzati grazie al sostegno di LeggiAMO 0-18.

Un Libro Lungo Un Giorno gode della media partnership della Rai del Friuli Venezia Giulia e del patrocinio dell’ANCI – FVG.

LeggiAMO 0-18 è il progetto regionale di promozione della lettura della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia e ha come partner: CCM – Consorzio Culturale del Monfalconese (coordinatore del progetto), CSB – Centro per la Salute del Bambino Onlus, Damatrà Onlus, AIB Associazione Italiana Biblioteche – Sezione FVG, Fondazione Radio Magica Onlus, Associazione Culturale Pediatri, Ufficio Scolastico Regionale del Friuli Venezia Giulia.


corsi sicurezza lavoro Almanacco News
COOP online » Fai la tua spesa QUI

You may also like...