Ex-Lavatoio «Contè storie, storie, diceva il vecchio Saba» di e con Claudio Grisancich

Claudio Grisancich

All’ex Lavatoio di via San Giacomo in monte 9, mercoledì 26, alle 20.30,

“Contè storie, storie, diceva il vecchio Saba”

di e con .
Racconto poetico, in bianco e nero, tra reticenze e abbandoni, della vita di un uomo nato a Trieste alla fine degli anni ’30 del secolo scorso.
Interventi musicali di Federico Rossignoli.
Claudio Grisancich (1939) è il maggior poeta triestino dei nostri giorni. Ha pubblicato in dialetto una quindicina di titoli fra raccolte di poesie e plaquettes.Vincitore del Premio Biagio Marin (2011) e del Premio Giovanni Pascoli (2012), è l’unico dei poeti in diletto triestini – con Virgilio Giotti e Carolus Cergoly – a essere presente ne La poesia in dialetto (dalle origini al ‘900) per la collana editoriale “I Meridiani”. E’ autore di testi teatrali e sceneggiati radiofonici. Nel 2000 il Comune di Trieste gli ha conferito il Sigillo Trecentesco della città.


corsi sicurezza lavoro Almanacco News
COOP online » Fai la tua spesa QUI

You may also like...